FERMARSI AD ASCOLTARE. Per aprire un dialogo sul tema della guerra, rassicurare e sostenere i propri bambini

Due appuntamenti del Centro per le Famiglie per genitori, insegnanti, educat* di bambine e bambini da 3 a 10 anni.

Due appuntamenti del Centro per le Famiglie per genitori, insegnanti, educat* di bambine e bambini da 3 a 10 anni.

Parlare ai bambini e alle bambine della guerra, accogliere le loro domande e paure è una cosa complicata. E’ difficile trovare le parole per spiegare e rassicurare, ma è necessario.
Ed è davvero importante che siano gli adulti di riferimento a farlo.

Il Centro per le Famiglie ha pensato due appuntamenti per dare strumenti, offrire riflessioni e proposte per aiutare a trovare le parole, ascoltare le emozioni e costruire un dialogo efficace.

Martedì 15 marzo ore 20.45
Le parole per raccontare, per rispondere e per educare
Reading per parlare della guerra, aprire un dialogo, costruire gesti di pace. Con Alessia Canducci, attrice.
On-line sulla pagina FB:centrofamiglierimini Non occorre iscrizione.

Mercoledì 23 marzo ore 20.45
La guerra, le emozioni dei bambini e le risposte dei genitori
Per adulti che vogliono parlare, rassicurare e sostenere, i propri bambini. Con Caterina Rivola, psicoterapeuta e Desirée Monciardini, counselor.
Appuntamento in presenza, posti limitati, iscrizioni da mercoledì 16 marzo.

Entrambi gli appuntamenti sono pensati per tutti gli adulti che accompagnano a crescere bambine e bambini da 3 a 10 anni.

Per informazioni e prenotazioni contattare il Centro per le Famiglie
0541/793860
centrofamiglie@comune.rimini.it

Ultimo aggiornamento

11/03/2022, 12:08