“Felliniana” ritrova il pubblico del Galli: mercoledì 24 novembre (ore 21) l’omaggio al Maestro del cinema della Compagnia Artemis Danza - Monica Casadei

Dopo il debutto in streaming, “Felliniana” ritrova il pubblico del Galli Mercoledì 24 novembre (ore 21) l’omaggio al Maestro del cinema della Compagnia Artemis Danza - Monica Casadei 

Dopo il debutto in streaming, “Felliniana” ritrova il pubblico del Galli Mercoledì 24 novembre (ore 21) l’omaggio al Maestro del cinema della Compagnia Artemis Danza - Monica Casadei 

Era il 20 gennaio 2021 quando il teatro Galli ospitava il debutto in streaming di "Felliniana". Un palcoscenico pieno e una platea forzatamente vuota in rispetto alle norme anti-Covid.  

A dieci mesi da quella inusuale ‘prima’ on line, che ha visto collegarsi oltre diecimila spettatori, lo spettacolo della Compagnia Artemis Danza - Monica Casadei torna sul palcoscenico riminese, questa volta davanti al pubblico in carne e ossa, per rendere omaggio al genio di Federico Fellini e alla poesia, al folklore, alle atmosfere oniriche e circensi dei suoi film. Appuntamento per mercoledì 24 novembre alle 21 al Teatro Galli, per uno spettacolo che apre la speciale rassegna che la stagione riminese dedica alla danza e che accompagnerà il pubblico fino alla primavera.  

Felliniana è l’occasione per immergersi nella poetica e nella follia del Maestro riminese, con le coreografie di Monica Casadei sulle musiche emozionanti di Nino Rota, sodale compagno di sogni di Federico Fellini. “Felliniana – spiega Monica Casadei - si articola attorno alla meravigliosa kermesse di 8 ½ e vive delle gioie e delle speranze dei clown, delle confidenze della Gradisca, delle voci e dei dialoghi tratti dai film, del profumo de La Dolce Vita, dei mille colori del circo e della potenza poetica di Nino Rota. Un respiro felliniano ha avvolto il concepimento della creazione che parte con un inizio rarefatto, intimista, filosofico, si dirige nel realismo surreale della Romagna di Amarcord per poi scivolare calorosamente nel mondo magico, folle ed estremo del circo. Un popolo danzante, un grande teatro dell’illusione umano, poetico e ironico”.

Felliniana è anche il primo delle sei proposte contenute nel nuovo abbonamento dedicato alla danza, iniziativa che nasce dalla volontà di accendere i riflettori su alcune fra le più importanti compagnie italiane che saranno ospitate in cartellone coi loro ultimi lavori. Il pacchetto proposto include sei appuntamenti in calendario tra novembre ed aprile (5 al Teatro Galli e uno al Teatro degli Atti): oltre a Felliniana il 24 novembreToccare ultimo lavoro di Cristina Kristal Rizzo (15 dicembre) Bayadere della Compagnia nuovo Balletto di Toscana diretta da Cristina Bozzolini (20 febbraio), Don Juan personale rilettura della figura di Don Giovanni della Fondazione Aterballetto (18 marzo), La notte è il mio giorno preferito di Annamaria Ajmone (31 marzo) e Monjour di Silvia Gribaudi (3 aprile). L’abbonamento è in vendita in biglietteria al prezzo di 60 euro per 6 spettacoli. 

 

Informazioni: www.teatrogalli.it
Biglietteria Teatro Galli (piazza Cavour 22, Rimini) tel. 0541 793811, 
e-mail biglietteriateatro@comune.rimini.it 

Ultimo aggiornamento

22/11/2021, 10:07