Richiesta di locali comunali e piazze

Tipologia del documento:

Descrizione

A decorrere dal giorno di indizione dei comizi elettorali il Comune mette a disposizione dei partiti o gruppi politici che partecipano alla competizione elettorale i locali di proprietà (art. 19 L. 10/12/93, n. 515).

In occasione delle elezioni del 3 e 4 ottobre 2021, si comunica che l'utilizzo delle piazze e delle sale comunali avverrà secondo i criteri di seguito indicati e dei protocolli vigenti per la prevenzione dal contagio da COVID 19, come stabilito nella riunione svoltasi in data 27 agosto 2021 presso la Prefettura di Rimini, alla presenza, tra gli altri, delle istituzioni e formazioni politiche.

Le piazze rese disponibili per i comizi elettorali sono le seguenti:

1)  Piazza Tre Martiri  - 2)  Piazza Cavour - 3)  Piazzale Fellini - 4)  Piazza Malatesta - 5) Piazza Francesca da Rimini  6) Piazzale Kennedy
che saranno concesse compatibilmente agli eventi presenti già programmati e già autorizzati, con le modalità sotto illustrate.

LE RICHIESTE PER L'UTILIZZO DELLE PIAZZE  DOVRANNO ESSERE TRASMESSE A:

Ufficio Occupazione Suolo pubblico – Dott.ssa Caprili Catia - Via Rosaspina n. 7 - tel 0541 704318  - mail:  cosap@comune.rimini.it  almeno 3 GIORNI prima della giornata di utilizzo.

Richieste tardive potranno essere accolte solo per motivate esigenze e previo accordo con il competente ufficio "Occupazione Suolo Pubblico".

Nella richiesta di occupazione di suolo pubblico dovranno essere indicate dettagliatamente TUTTE le strutture che si intendono utilizzare durante il comizio, ad esempio palchi, gazebi, banchetti, microfono ecc. Per le piazze Malatesta e Francesca da Rimini, in particolare, dovrà essere rilasciata espressa autorizzazione all'installazione di tali strutture.

Piazza Tre Martiri - Piazza Cavour - Piazzale Fellini - Piazza Malatesta - Piazza Francesca da Rimini  - Piazzale Kennedy

Piazza Tre Martiri non è utilizzabile nelle giornate di mercoledì e sabato fino alle ore 15:00, in quanto giorni di mercato. Si raccomanda inotlre di evitare, per quanto possibile, che i comizi coincidano con gli orari di svolgimento delle principali funzioni religiose, data la presenza di luogo di culto.

Per l'utilizzo delle piazze, in particolare Piazza Malatesta e Piazza Francesca da Rimini potranno essere impartite disposizioni sulle modalità e luoghi di installazione di eventuali gazebo, palchi ecc. al fine di verificarne la compatibilità con i cantieri ancora attivi e per preservare le pavimentazioni e le strutture ivi presenti. Con la presentazione della richiesta, gli utilizzatori si impegnano formalmente al risarcimento dei danni eventualmente causati dal posizionamento di strutture (palchi, banchetti, gazebo ecc.) non autorizzate.

Gli orari per lo svolgimento dei comizi sono i seguenti:

  • mattino dalle ore 9:30 alle ore 13:00;
  • pomeriggio - sera dalle ore 16:00 alle ore 23:00.

Nell’ambito dei suddetti orari, non vi è un limite di tempo prestabilito per la tenuta dei comizi, salvo che in presenza di più comizi convocati per la medesima giornata.

In tale caso, e ferma la precedenza da attribuirsi secondo l’ordine di ricevimento delle richieste, l’utilizzo delle piazze, fino al giorno giovedì 30 settembre 2021 compreso, potrà avere luogo nei seguenti orari (tenuto conto dei 15 minuti necessari al deflusso e nuovo afflusso del pubblico):

dalle ore   9:30 alle ore 10:30
dalle ore 10:45 alle ore 11:45
dalle ore 12:00 alle ore 13:00
dalle ore 16:00 alle ore 17:00
dalle ore 17:15 alle ore 18:15
dalle ore 18:30 alle ore 19:30
dalle ore 19:45 alle ore 20:45
dalle ore 21:00 alle ore 22:00
dalle ore 22:15 alle ore 23:00
                        

venerdì 1 ottobre 2021 - ultimo giorno di propaganda elettorale:
dalle ore   9:30 alle ore 10:15
dalle ore 10:30 alle ore 11:15
dalle ore 11:30 alle ore 12:15
dalle ore 12:30 alle ore 13:15

dalle ore 16:00 alle ore 16:45
dalle ore 17:00 alle ore 17:45
dalle ore 18:00 alle ore 18:45
dalle ore 19:00 alle ore 19:45
dalle ore 20:00 alle ore 20:45
dalle ore 21:00 alle ore 21:45
dalle ore 22:00 alle ore 22:45

- L’utilizzo delle piazze potrà avvenire per più fasce orarie consecutive in presenza di comprovate esigenze; si sottolinea che l’utilizzo di più fasce orarie nell'arco della stessa giornata sarà possibile se per i medesimi orari non saranno state presentate richieste da parte di altre forze politiche entro le ore 13:00 del terzo giorno antecedente l’utilizzo medesimo;

- Nel caso di ricevimento di più richieste di utilizzazione, da parte di soggetti diversi, per la medesima giornata e fascia oraria, fino al giorno giovedì 30 settembre 2021 compreso, l’utilizzo delle piazze avverrà sulla base di accordi fra i richiedenti; in caso di mancato accordo l’utilizzo avverrà in base all'ordine di ricevimento delle richieste e in caso di richieste concomitanti, a seguito di sorteggio;

- Per il giorno venerdì 1 ottobre 2021, ultimo giorno di propaganda elettorale, le richieste di utilizzazione dovranno essere presentate possibilmente entro le ore 13:00 di martedì 28 settembre 2021  in modo che, qualora vi fossero diverse richieste, gli interessati possano accordarsi fra loro: a tale scopo, se necessario, si terrà un'apposita riunione con i medesimi nel pomeriggio del giorno stesso, previa convocazione telefonica o comunicazione via mail.  In caso di mancato accordo, l’utilizzo avverrà in base all'ordine di ricevimento delle richieste e, in caso di richieste concomitanti, a seguito di sorteggio.

Ulteriori precisazioni sono riportate nella nota generale in calce al presente atto.

SALE COMUNALI:

- EX CIRCOSCRIZIONE n. 5 - Zona "Celle" - Sala riunioni massimo 75 posti (capienza già ridotta) – sita in Via XXIII settembre, 124;

- EX CIRCOSCRIZIONE n. 6 - Zona Villaggio 1^ Maggio - Sala riunioni massimo 50 posti (capienza già ridotta) -  sita in Via Bidente n. 1p

Si precisa che ai fini della prevenzione dal contagio da COVID-19 la capienza delle sopra indicate sale comunali è stata ridotta del 50% e verrà richiesto un contributo per la pulizia straordinaria.

Per la prenotazione e per informazioni inerenti l'uso delle sale stesse rivolgersi ai seguenti numeri telefonici: 0541 704830 - 0541 704920 e mail: servizialcittadino@comune.rimini.it

Si fa presente che le sale in alcuni giorni potrebbero essere già occupate per iniziative precedentemente programmate. La concessione d’uso verrà rilasciata sulla base dell'ordine di ricevimento delle domande, nel rispetto del “Regolamento per la gestione dei centri civici di Quartiere” e secondo criteri di parità di trattamento (vedi nota generale in calce valevole per le sale e per la piazza).  L'uso delle sale è gratuito, è dovuto il solo contributo per la pulizia straordinaria.

Ulteriori informazioni

DISPOSIZIONI GENERALI

1) Le istanze di concessione verranno accolte secondo l'ordine cronologico di presentazione; in caso di contestuale presentazione da parte di più soggetti, si provvederà previo accordo tra le parti ovvero, in caso di mancato accordo, tramite sorteggio. Si precisa tuttavia che al Presidente del Consiglio dei Ministri, al Ministro dell'Interno, ai Presidenti delle Camere, ai Presidenti ed ai Segretari Nazionali dei partiti e gruppi politici sarà data la precedenza nello svolgimento dei comizi anche se prenotati da partiti diversi da quelli di appartenenza.                                                                                          

2) Nel caso in cui, nella stessa giornata e nella stessa località, fossero convocati più comizi elettorali, la durata dei comizi non dovrà superare la durata di un'ora, salvo diversi accordi tra le parti; dovrà inoltre essere garantito un intervallo di 15 minuti tra i comizi di opposti schieramenti politici, al fine di consentire il regolare deflusso e afflusso dei partecipanti. Nell'ultimo giorno di campagna elettorale i comizi non potranno superare la durata massima di 45 minuti.

3) Durante i comizi:
-  è ammessa la predisposizione di banchetti, ai soli fini della distribuzione di materiale di propaganda elettorale; per le piazze Malatesta e Francesca da Rimini dovranno essere rispettate le disposizioni eventualmente impartire dal competente Settore Tecnico dell'Ente.

- è esclusa la possibilità di contradditorio con il pubblico, mentre è ammessa la possibilità offerta dall'oratore di consentire ai partecipanti di porre domande intese ad ottenere chiarimenti o delucidazioni;

- dovrà essere usata la massima correttezza di espressione verso chiunque, in modo da garantire una forma civile di confronto;

- dovrà essere limitato il volume degli altoparlanti.

4) Si precisa che, all'atto della richiesta, il responsabile dovrà dichiarare espressamente che verranno adottati idonei protocolli, in base alle disposizioni vigenti, per la prevenzione dal contagio da COVID-19, assumendosene la piena responsabilità.

Ultimo aggiornamento

15/09/2021, 12:19