Cos'è

Presentazione pratiche edilizie ai sensi della L.R. 15/2013 e s.m.i. e D.P.R. 160/2010 e s.m.i.

Il servizio si occupa della verifica formale delle suddette pratiche edilizie.

Qualora occorra acquisire anche un solo atto di assenso, comunque denominato, di competenza di una Amministrazione diversa dal Comune, necessario ai fini del rilascio del permesso di costruire o per l'inizio dell'attività edilizia subordinata a SCIA o a CILA, l’Ufficio indice la conferenza di servizi, ai sensi degli articoli 14, 14 bis, 14 ter, 14 quater e 14 quinquies della legge 7 agosto 1990, n. 241.

L’Ufficio svolge la medesima attività anche su istanza dei privati interessati, anche prima della presentazione della SCIA e della CILA e della domanda per il rilascio del permesso di costruire, secondo quanto previsto dall'articolo 4 bis della L.R. 15/2013.

Viste le disposizioni dirigenziali prot. 263070 del 27/09/2019 e prot. 322556 del 22/11/2019, a far data dal 13/01/2020:

a) l’inoltro di nuove pratiche edilizie dovrà avvenire unicamente tramite il portale Regionale SIEDER (fatta eccezione per i titoli per cui questo non sia consentito - es varianti a titoli non depositati tramite SIEDER, SCEA relative a titoli non depositate tramite SIEDER, ecc);

b) l’inoltro di nuove pratiche edilizie secondo diverse modalità non verrà accettato dagli uffici del Front-office tecnico.

A chi si rivolge

Chi può presentare

Persone fisiche o giuridiche aventi titolarità ad intervenire su un bene immobile, che dovranno conferire ad un progettista abilitato la procura speciale per la sottoscrizione digitale e la trasmissione telematica della pratica edilizia.

Accedi al servizio

Come si fa

Si accede alla piattaforma SIEDER e si seguono le indicazioni per la compilazione e la trasmissione al Comune della pratica edilizia.

In alternativa (unicamente per i titoli per cui non sia consentito la presentazione su SIEDER – es. varianti a titoli non depositati tramite SIEDER, SCEA relative a titoli non depositate tramite SIEDER, ecc):

Si compila la modulistica unificata regionale (vedi link nella "Modulistica") e si allegano i documenti necessari. La pratica così compilata - in formato pdf/A e sottoscritta digitalmente dal progettista abilitato, munito di procura speciale dal titolare – dovrà essere inviata al seguente indirizzo PEC: sportello.edilizia@pec.comune.rimini.it .

Documenti correlati

Area di riferimento

Uffici

Front-Office Tecnico/Amministrativo
Piano Primo Via Rosaspina n.21
Orari:

Martedì  09:00 - 13:00

Giovedì  15:00 - 17:30

Telefono:

Tel. +39 0541 704400 Tasto n.1

Emergenza COVID 19

"Covid-19" gli uffici potranno ricevere il pubblico esclusivamente per casi di massima urgenza e per ragioni di giustizia. Per ricevere pertanto informazioni sui progetti presentati, pratiche pendenti e su interpretazioni normative legate al RUE adottato, sarà necessario contattare l'ufficio telefonicamente.

Il Dirigente del S.U.E. Ing. Carlo Mario Piacquadio, riceve, solo su appuntamento, con prenotazione telefonica ai numeri +39 0541 704447 +39 0541 704691

Responsabile dei procedimenti:

Sara Pavani

 

Ultimo aggiornamento

08/07/2021, 10:29