Anagrafe degli animali d'affezione - (anagrafe canina)

Cosa fa

L’anagrafe degli animali d’affezione è il sistema informatizzato in cui sono registrati tutti i cani presenti sul territorio della Regione Emilia-Romagna.
In tale banca dati possono essere registrati, in maniera volontaria e su richiesta del proprietario, anche i gatti e i furetti; per questi animali l'iscrizione diventa obbligatoria ai fini del rilascio del Passaporto Europeo.

Obiettivo dell’anagrafe degli animali d’affezione è la tutela degli animali e la prevenzione di abbandoni e randagismo: la banca dati informatizzata permette infatti di rintracciare, nel rispetto della tutela della privacy del cittadino, il legittimo proprietario di cani, gatti o furetti rinvenuti vaganti sul territorio.

I proprietari di cani devono, pertanto,  provvedere all'iscrizione del proprio animale presso l'anagrafe degli animali d'affezione e comunicare tutte le successive variazioni (cessioni, decessi ed eventuali smarrimenti).

Per l’iscrizione e la comunicazione delle variazioni il proprietario può recarsi presso:

  • l’ufficio anagrafe canina del suo comune di residenza;
  • un medico veterinario accreditato;
  • i servizi veterinari dell'AUSL competenti per territorio.

Servizi

Ultimo aggiornamento

13/04/2021, 16:03