Il Testo unico in materia di società a partecipazione pubblica (D.Lgs.

Obiettivi sul complesso delle spese di funzionamento delle società a controllo pubblico

Il Testo unico in materia di società a partecipazione pubblica (D.Lgs. 175/2016) impone (articolo 19 "Gestione del personale") alle amministrazioni pubbliche di assegnare, alle società in loro controllo (diretto ed indiretto), degli "obiettivi sul complesso delle spese di funzionamento". Pertanto si distinguono le seguenti fasi:

  1. assegnazione degli "obiettivi sul complesso delle spese di funzionamento", definiti nel "Documento Unico di Programmazione" (vedi allegati in calce), approvato, generalmente, nel mese di luglio;
  2. Recepimento degli obiettivi da parte delle società controllate, con inserimento nei rispettivi bilanci di previsione e relativo perseguimento. La dimostrazione numerica dell'effettivo conseguimento o meno degli obiettivi è riportato nel bilancio d'esercizio (nella "relazione sulla gestione" o nella "nota integrativa") che le società approvano tra aprile e giugno dell'anno successivo;
  3. controllo (monitoraggio) degli obiettivi conseguiti dalla società (punto 2) da parte del Comune, la cui sintesi è inserita nel "documento di valutazione sulla performance" del Comune, approvato dalla Giunta comunale tra aprile e giugno dell'ano successivo a quello di riferimento.
Potrebbe anche interessarti: