ATTIVITÀ PRINCIPALE - FUNZIONI ATTRIBUITE: L'Azienda Casa Emilia-Romagna (ACER) della Provincia

ACER "Rimini"

ENTE PUBBLICO ECONOMICO - QUOTA DEL CAPITALE DI DOTAZIONE ASSEGNATA AL COMUNE DI RIMINI: 35,21%

ATTIVITÀ PRINCIPALE - FUNZIONI ATTRIBUITE: L'Azienda Casa Emilia-Romagna (ACER) della Provincia di Rimini, istituita "per trasformazione" con la legge regionale n. 24/2001, è un ente pubblico economico dotato di personalità giuridica, di autonomia imprenditoriale e organizzativa, patrimoniale, contabile e di proprio Statuto. L'Azienda costituisce lo strumento del quale i Comuni della Provincia e la stessa Amministrazione Provinciale si avvalgono, ai sensi della L.R. 24/2001, per la gestione unitaria del patrimonio di edilizia residenziale pubblica (ERP) e per l'esercizio delle proprie funzioni nel campo delle politiche abitative:

la gestione di patrimoni immobiliari, tra cui gli alloggi di ERP, e la manutenzione, gli interventi di recupero e qualificazione degli immobili, ivi compresa la verifica dell'osservanza delle norme contrattuali e dei regolamenti d'uso degli alloggi e delle parti comuni - la fornitura di servizi tecnici, relativi alla programmazione, progettazione, affidamento ed attuazione di interventi edilizi o urbanistici o di programmi complessi. I Comuni, le Province e gli altri enti pubblici possono avvalersi dell'attività dell'ACER anche attraverso la stipula di una apposita convenzione, che stabilisce i servizi prestati, i tempi e le modalità di erogazione degli stessi ed i proventi derivanti dall'attività.

LEGALE RAPPRESENTANTE: Riccardo Fabbri

CONTATTI:

COSTITUZIONE E TERMINE

  • Data di costituzione: 27/01/1997
  • Data termine: INDETERMINATA

NOTE RELATIVE ALL'ADESIONE DEL COMUNE NELL'AZIENDA CASA: Alla Provincia compete sempre una quota pari al 20% del valore patrimoniale netto dell'ACER; la restante quota è conferita ai Comuni, in proporzione al numero dei loro abitanti. Le quote di partecipazione degli Enti locali confluiti nell'ACER sono determinate secondo i criteri fissati dall'art. 40, c. 3 della Legge Regionale. Le quote di partecipazione dei Comuni sono aggiornate dalla "Conferenza degli Enti" secondo i risultati del Censimento della popolazione e comunque ogni tre anni, sulla base delle rilevazioni statistiche della popolazione residente aggiornate al 31 dicembre dell'anno precedente, effettuate dalla Camera di Commercio (la Provincia non è soggetta a variazioni della sua quota, che rimante pertanto sempre del 20%).

DATI GENERALI E ORGANI: le schede allegate sono così strutturate:

  • Sezione A - Dati Generali: contiene informazioni relativamente agli Enti proprietari, al Capitale in dotazione, al Valore economico (Patrimonio netto), al Risultato economico realizzato negli ultimi tre esercizi, all'Onere complessivo a qualsiasi titolo gravante sul bilancio del Comune;
  • Sezione B - Organi: sono evidenziati la composizione degli Organi amministrativi e di Controllo (Collegio sindacale e Revisore legale dei conti), i Compensi degli Amministratori, l'indicazione del membro che rappresenta il Comune, le date di inizio e termine degli organi, ...

STATUTO VIGENTE: consultabile nel box degli allegati

BILANCI:

RAPPRESENTANTI DEL COMUNENel box "Link" sono riportati gli atti di conferimento dell'incarico e di quelli successi, relativi ai rappresentanti del Comune di Rimini presso gli organi amministrativi e di controllo di Acer Rimini, pubblicati nella sezione "Documentazione relativa ai rappresentanti del Comune".

SITO WEB DI "ACER RIMINI": sezione "Amministrazione Trasparente"