In data 01/01/2019 si è conclusa l'iter del "Baldini", che da ente pubblico (I.P.A.B.

Fondazione Asilo Infantile Alessandro Baldini

FONDAZIONE DI PARTECIPAZIONE

In data 01/01/2019 si è conclusa l'iter del "Baldini", che da ente pubblico (I.P.A.B. - Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza) si è trasformato in ente privato (fondazione di partecipazione), come da delibera assembleare dell'ente del 19/10/2018 e successivo riconoscimento della Regione Emilia-Romagna mediante il decreto del Presidente della Giunta Regionale n.198 del 20/12/2018. Con la nuova configurazione giuridica, l'asilo "Baldini" non è più soggetto alla vigilanza della Regione Emilia-Romagna. Si rimanda alla pagina dedicata all'IPAB Asilo Infantile "Baldini", nella sezione "Enti pubblici estinti o non piu' vigilati dal Comune di Rimini" per le informazioni pubblicate fino al 31 dicembre 2018.

 

 

ATTIVITÀ PRINCIPALE - FUNZIONI ATTRIBUITE: Scuola per l'infanzia. Le originarie norme statutarie, prevedono l'impegno dell'ente nel far fronte alle necessità di carattere sociale determinate dalla presenza di numerosi bambini provenienti da paesi extracomunitari nonché dalle famiglie colpite particolarmente dalla crisi e che non riescono più a far fronte al pagamento della retta.

LEGALE RAPPRESENTANTE: Avv. Luigi Maria Lega Baldini

CONTATTI:

  • Sede legale:  Via IV Novembre, 50 - RIMINI
  • C.F.: 91018420405     P. IVA: 04424340406
  • Tel.: 0541/24335
  • Fax: 0541/24335
  • Pec: fondazioneasilobaldini@pec.it
  • Email: asilobaldini@alice.it
  • Sito: non dispone di sito web istituzionale

COSTITUZIONE E TERMINE

  • Data di costituzione: 1847
  • Data di trasformazione (depubblicizzazione) da un ente pubblico ad un ente di diritto privato: 1° gennaio 2019
  • Data termine: fino al conseguimento dello scopo fondativo o per esaurimento del fondo di dotazione.

NOTE RELATIVE ALL'ADESIONE DEL COMUNE ALLA FONDAZIONE (EX IPAB): l'Asilo Infantile Baldini (come riportato nell'art. 1 dello statuto),  è "sorto sotto il titolo di Istituto di educazione gratuita per i Figli del Povero, per iniziativa di una società di cittadini che nel 1847 lo ha realizzato con il contributo del Municipio e di altri". L’Asilo Baldini pertanto è un ente partecipato, oltre che da altri soggetti di natura privata (persone fisiche o giuridiche), anche dal Comune di Rimini.  Il Comune risulta così socio anche nell'attuale Fondazione, ma per la natura stessa di tale ente, non possiede quote di partecipazione al relativo patrimonio. Può liberamente versare quote al fondo di dotazione e/o elargire contributi, senza aver alcun obbligo e/o vincolo giuridicamente solidale in caso di disavanzo dell'Ipab.

DATI GENERALI E ORGANI: le schede allegate sono così strutturate:

  • Sezione A - Dati Generali: contiene informazioni sul Risultato economico realizzato negli ultimi tre esercizi, l'Onere complessivo a qualsiasi titolo gravante sul bilancio del Comune;
  • Sezione B - Organi: sono evidenziati la composizione dell'Organo amministrativo e relativo compenso percepito dai membri, l'indicazione del membro che rappresenta il Comune, le date di inizio e termine dell'organo. Lo statuto o la normativa non prevede la figura del Collegio sindacale o del Revisore dei conti (il bilancio consuntivo viene controllato e firmato dal tesoriere dell'Ente.

STATUTO VIGENTE: consultabile nel box degli allegati

BILANCI:

RAPPRESENTANTI DEL COMUNE:

Nel seguente box "Link" sono riportati gli atti di conferimento dell'incarico (pubblicati nella sezione "Documentazione relativa ai rappresentanti del Comune"), e di quelli successi, relativi ai rappresentanti del Comune di Rimini presso l'organo amministrativo a partire dal mandato 2019-2021. La documentazione dei rappresentanti che hanno svolto l'incarico nei mandati precedenti, è consultabile nella pagina dell'ex IPAB.