INFORMAZIONI GENERALI La Legge (art. 13 D.Lgs. 18/12/97, n. 472, e succ.

Ravvedimento operoso per l'anno 2007

Imposta di Scopo - Omesso o parziale versamento dell'imposta dovuta

INFORMAZIONI GENERALI

La Legge (art. 13 D.Lgs. 18/12/97, n. 472, e succ. mod.) consente al contribuente di regolarizzare spontaneamente, nei termini previsti, le violazioni connesse al pagamento dell'Imposta di Scopo mediante il c.d. "ravvedimento operoso". Questo istituto comporta riduzioni automatiche alle misure minime delle sanzioni applicabili (in talune ipotesi fino ad un 1/8 del minimo). Per potersi avvalere del "ravvedimento operoso" occorre "che le violazioni oggetto della regolarizzazione non siano state già contestate, e comunque, non siano iniziati accessi, ispezioni, verifiche o altre attività amministrative di accertamento delle quali il contribuente abbia avuto formale conoscenza".
Si precisa che i termini per avvalersi del ravvedimento operoso sono legati al termine per la presentazione della "Dichiarazione dei Redditi" e subiscono una diversificazione in relazione al soggetto ed alla modalità di presentazione di questa.

MODALITA'

Il contribuente che non ha provveduto per l'anno 2007 ad effettuare il pagamento alla scadenza del 16 dicembre 2007 (prorogato di diritto al 17 dicembre 2007), ha la possibilità di sanare l'omissione o il parziale versamento effettuando entro:

  • il 16 gennaio 2008 il versamento dell'imposta ancora dovuta, maggiorato di una sanzione ridotta (*) pari al 3,75% del predetto importo; maggiorato altresì dei relativi interessi al saggio legale (2,5% annuo fino al 31 dicembre 2007 e 3,0% annuo dal 01 gennaio 2008), con maturazione giorno per giorno, computati dal 18 dicembre 2007 fino alla data di versamento;

(*) ATTENZIONE: il Comune di Rimini con delibera di Consiglio Comunale n. 136 del 13.12.2007 si è avvalso della facoltà di non applicare, per l'anno 2007, le sanzioni nel caso in cui il versamento dell'importo dovuto sia effettuato entro il 31 dicembre 2007. Pertanto, in caso di versamento eseguito entro il 31.12.07, il contribuente è tenuto al versamento dell'imposta dovuta aumentata dei soli interessi e non anche delle sanzioni.

  • il 30 giugno 2008 ovvero il 30 settembre 2008 se il contribuente si avvale della presentazione della dichiarazione dei redditi per l'anno 2007 in via TELEMATICA e per i soggetti passivi IRES, il versamento cumulativo dell'imposta dovuta, maggiorato di una sanzione ridotta pari al6% del medesimo importo; maggiorato altresì dei relativi interessi al saggio legale (2,5% annuo fino al 31 dicembre 2007 e 3,0% annuo dal 01 gennaio 2008), con maturazione giorno per giorno, computati dal 18 dicembre 2007, fino alla data di versamento.

AVVERTENZE SUI VERSAMENTI: il pagamento va effettuato utilizzando l'apposito bollettino postale previsto per i versamenti ISCOP, con arrotondamento all'euro per difetto se la frazione é inferiore a 49 centesimi, ovvero per eccesso se superiore a detto importo. Il versamento complessivo (imposta + sanzione + interessi) distinto per anno di imposta, deve essere eseguito sul c/c postale n.80969272 intestato a "CORIT - RISCOSSIONI LOCALI S.P.A. COMUNE DI RIMINI-RN-ISCOP", presso: qualsiasi ufficio postale; gli sportelli di Banca CARIM – Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A., Cassa di Risparmio di Cesena S.p.A., e altri istituti di credito convenzionati; tramite Internet collegandosi al sito: www.corit.it.

Si invita inoltre a comunicare per iscritto a questo Ufficio l'avvenuta effettuazione del suddetto adempimento, preferibilmente utilizzando l'apposito modulo (atto a individuare la fattispecie sanata), allegando al medesimo la fotocopia della ricevuta dei versamenti effettuati.

L'Ufficio é a disposizione per ulteriori informazione in merito, nonché per la verifica dei conteggi relativi all'importo per sanzione ed interessi dovuti in sede di "ravvedimento operoso".

 

Dove rivolgersi:

Unita' Operativa Economato e Tributi sugli Immobili
UFFICIO TRIBUTI SUGLI IMMOBILI - Via Ducale 7/9 - 47900 Rimini
Orario: da lunedì a venerdì 9.30-13.00; giovedì 9.30-15.30
Parcheggio: ex-Area Sartini, Piazzale Tiberio
e-mail: tributi@comune.rimini.it
Telefono: 0541 704631   Fax: 0541 704170

 
 
Collegamenti utili