SOGNI PAURE DESIDERI: alla ricerca di senso in adolescenza. Appuntamento del Centro per le Famiglie con Fabio Geda

Ad aprile sono due gli appuntamenti all’interno del percorso organizzato dal Centro per le Famiglie del Comune di Rimini “Adolescenti e genitori: nuove connessioni possibili”.
Dopo “Città poetica” che si svolgerà in presenza sabato 9 aprile 2022, un secondo appuntamento imperdibile con Fabio Geda lunedì 11 aprile 2022 ore 20.45, online.

Ad aprile sono due gli appuntamenti all’interno del percorso organizzato dal Centro per le Famiglie del Comune di Rimini “Adolescenti e genitori: nuove connessioni possibili”.
Dopo “Città poetica” che si svolgerà in presenza sabato 9 aprile 2022, un secondo appuntamento imperdibile con Fabio Geda lunedì 11 aprile 2022 ore 20.45, online.

Un doppio appuntamento anche per il mese di aprile all’interno del percorso organizzato dal Centro per le Famiglie del Comune di Rimini “Adolescenti e genitori: nuove connessioni possibili”. 

Dopo “Città poetica” che si svolgerà sabato 9 aprile 2022, un percorso itinerante nella città a cura dei ragazzi e delle ragazze dell’Ass. Alcantara, un secondo appuntamento imperdibile con Fabio Geda lunedì 11 aprile 2022 ore 20.45, online.

Sogni , paure, desideri in adolescenza”, questo il tema che tratteremo con lo scrittore ed educatore ospite della serata.

Ci sono i sogni che i ragazzi fanno di notte e che aiutano a rielaborare le esperienze vissute durante la giornata. Ma ci sono anche i sogni diurni, ad occhi aperti, che riguardano le aspirazioni, i progetti e il futuro. I ragazzi immaginano il loro domani e questo li aiuta a costruire la loro identità e personalità, per questo non è mai una attività inutile sognare.

Sogni, solitudine, paure sono al centro del percorso di crescita degli adolescenti, oggi. Ma come è cambiato il loro modo di proiettarsi nel futuro? Quali strumenti devono mettere in campo i ragazzi se vogliono essere sufficientemente equipaggiati per affrontare le incognite di un mondo che cambia sempre più velocemente? Quale il modo migliore per stare loro accanto come adulti?

Proveremo a dare risposta a queste e a tante altre domande insieme ad un ospite speciale: Fabio Geda, educatore, che per anni ha lavorato presso i servizi sociali, e scrittore che ha riversato la sua esperienza a contatto con i giovani nella sua produzione letteraria mettendo al centro delle sue narrazioni i ragazzi e le ragazze.

Vi aspettiamo lunedì 11 aprile 2022 ore 20.45, per accedere all’incontro è sufficiente cliccare a questo LINK

La partecipazione all’incontro è gratuita, non è necessaria l’iscrizione.

 

Ultimo aggiornamento

08/04/2022, 15:05