Il tesserino venatorio regionale è obbligatorio per l'esercizio della caccia in tutto il territorio

Tesserino di caccia

Il tesserino venatorio regionale è obbligatorio per l'esercizio della caccia in tutto il territorio nazionale, nel rispetto delle disposizioni vigenti in ciascuna regione ed è valido per una stagione venatoria.

COSA OCCORRE:

  • il possesso della licenza di porto d'armi per uso caccia con l'indicazione della Questura di rilascio, del numero di licenza e data di rilascio;
  • versamento della tassa di concessione governativa di porto di fucile ad uso di caccia e dell'addizionale (di cui all'art. 23, comma 1 della legge 157/92);
  • versamento delle quote assicurative (di cui all'art. 12, ottavo comma, della legge 157/92);
  • aver provveduto a comunicare alla Provincia di residenza l'opzione sulla forma di caccia prescelta (a norma dell'art. 34 L.R. 8/94 e successive modifiche) con l'indicazione della scelta effettuata (A_B_C);
  • In alternativa: dichiarazione di essere in regola con versamenti di cui sopra su modello predisposto dall'Ufficio Caccia.

se l'esercizio della caccia è svolto in ATC/CA l'interessato deve altresì esibire o dichiarare:

  • di aver provveduto al versamento della tassa di concessione regionale per l'abilitazione all'esercizio venatorio;
  • gli ATC/CA ai quali è regolarmente iscritto per la stagione venatoria in corso;
  • di aver provveduto al versamento della quota di iscrizione agli ATC/CA;

se l'esercizio della caccia sia svolto esclusivamente in Azienda Venatoria l'interessato deve dichiarare:

  • di praticare l'esercizio venatorio esclusivamente in Azienda Venatoria.

RICONSEGNA TESSERINO:

NB: Il D.L. n. 23 dell'8 aprile 2020, all’art. 37, ha aggiornato i termini di cui all'art. 103, comma 1, differendoli di ulteriori 30 giorni.
Ne consegue che il tesserino può essere riconsegnato, senza l'applicazione di sanzioni, entro il 22 giugno prossimo. La consegna va effettuata all'ufficio comunale preposto (ufficio Elettorale, via Caduti di Marzabotto, 25. NB: fino a tutta la durata dell'emergenza Covid - 19 il tesserino va depositato in un'apposita cassettina ubicata all'ingresso. Per informazioni e per il rinnovo del tesserino prendere appuntamento chiamando i seguenti recapiti telefonici: 0541 704798 - 704797).

  • Le modifiche apportate dalla Legge Regionale n. 16/2007, prevedono che il tesserino di caccia venga restituito all'Ufficio Caccia del Comune, al termine dell'esercizio dell'attività venatoria e comunque non oltre il 31 marzo.
  • In caso di smarrimento o furto si deve produrre copia della denuncia presentata presso le competenti autorità di Pubblica Sicurezza;


ASSOCIAZIONI VENATORIE:

Le principali associazioni venatorie a cui rivolgersi per il disbrigo delle pratiche sono le seguenti:
- ARCI CACCIA via Forzieri 6 tel. 054154570
- ENAL CACCIA via dei Mille 34 tel. 054129855
- FEDERCACCIA via Euterpe 3/F tel. 0541777550
- ITALCACCIA via Montefeltro 92 tel. 0541797849
- LIBERA CACCIA via Montefeltro 84 tel. 0541783453

Normativa: 
  • Legge 10 febbraio 1992, n. 157
  • Legge regionale 15 febbraio 1994, n. 8
  • Legge regionale 16 febbraio 200, n. 6
  • Legge regionale 10 luglio 2002, n. 74
Data: 
Giovedì, 11 Giugno, 2020 - 12:00