Che cos’è? Back to the Future è un progetto di Ritorno Volontario Assistito e Reintegrazione (RVAR)

Ritorno Volontario Assistito e Reintegrazione - Progetto GUS “Back to the Future”

Che cos’è?
Back to the Future è un progetto di Ritorno Volontario Assistito e Reintegrazione (RVAR), gestito dal GUS in collaborazione con i partner, che offre assistenza al ritorno nei Paesi d’origine dei cittadini di qualsiasi Paese terzo (non appartenenti all’Unione Europea) che ne facciano richiesta. Il progetto da supporto a chi sceglie di ritornare a casa mediante un percorso individualizzato a partire dalle motivazioni, dalle esperienze e competenze nonché dalle aspirazioni personali. Il percorso individuale è strutturato in raccordo con la rete dei partner locali che sostiene il percorso individuale di reintegrazione.

A chi è rivolto?
In base all’art. 11 del Regolamento (UE) n.516/2014 possono beneficiare del RVAR:

  • Cittadini di Paesi terzi che godono del diritto di soggiorno, di soggiorno di lungo periodo e/o di protezione internazionale ai sensi della direttiva 2011/95/UE o di protezione temporanea ai sensi della direttiva 2001/55/CE in uno Stato membro dell’UE, o di protezione umanitaria;
  • Cittadini di paesi terzi che sono presenti in Italia e non soddisfano o non soddisfano più le condizioni di ingresso e/o soggiorno (irregolari), compresi i cittadini di Paesi terzi il cui allontanamento è stato differito conformemente all’articolo 9 e all’articolo 14, paragrafo 1, della direttiva 2008/115/CE.

Come si accede al servizio?
Scrivendo una e-mail all’indirizzo rimpatri@gus-italia.org o telefonando al numero (+39) 371 1124916 dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle 17.00. In base alla zona di provenienza è attivata l’Antenna territoriale di progetto più vicina per l’avvio della procedura

Quali sono le condizioni necessarie per rimpatriare?

  • Avere piena consapevolezza della propria scelta;
  • Che le condizioni del paese di destinazione permettano il rientro;
  • Soddisfare i requisiti formali.

 

Referenti: 

 

Mail: rimpatri@gus-italia.org
Tel: +39 371 1124916 - Lunedì - Venerdì (Ore: 9.00-17.00)
 

Allegato: 
Data: 
Venerdì, 6 Settembre, 2013 - 02:00