L'ordinanza sindacale del 20/3/2008 (prot. n.

Revoca dell'obbligo di chiusura degli esercizi commerciali

L'ordinanza sindacale del 20/3/2008 (prot. n. 50684), con la quale si disponeva l'obbligo di chiusura delle attività commericali di cui al D.Lgs. n.114/98 nelle giornate del 1 gennaio - 1 novembre e 25 dicembre di ogni anno, è stata revocata con ordinanza sindacale del 24/05/2012 (prot. n. 72336).

Per effetto di tale revoca e della normativa nazionale di riferimento, gli esercenti le attività commeriali precitate, nonchè le attività di acconciatura ed estetista, hanno facoltà di esercitare o non esercitare l'attività stessa in occasione di ogni festività civile o religiosa (incluso il prossimo 1 novembre 2012).

Normativa: 

Art. 3/c.1 lett. d-bis) del D.L. 4/7/2006 n. 223, come modificato dall'art. 35/c.6 del D.L. 6/7/2011 n. 98 e dall'art. 31/c.1 del D.L. 6/12/2011 n. 201.

Data: 
Lunedì, 17 Febbraio, 2014 - 01:00