Il Ministero dell'Ambiente, dal 20 novembre 2009, ha istituito il "REGISTRO NAZIONALE dei SOGGETTI T

Registro apparecchiature elettriche ed elettroniche

Il Ministero dell'Ambiente, dal 20 novembre 2009, ha istituito il "REGISTRO NAZIONALE dei SOGGETTI TENUTI al FINANZIAMENTO dei SISTEMI di GESTIONE dei RAEE (rifiuti apparecchiature elettriche ed elettroniche).

Al registro, che è tenuto dallo stesso Ministero, sono obbligati ad iscriversi tutti i soggetti che immettono sul mercato apparecchiature elettriche ed elettroniche.
L'iscrizione è indispensabile per proseguire od intraprendere l'attività e, per le imprese già operanti, deve avvenire entro il 18 febbraio 2010. I nuovi produttori, invece, devono iscriversi prima di dare inizio all'attività.

Sono previste sanzioni per la mancata iscrizione che può essere fatta esclusivamente per via telematica.

La compilazione e la trasmissione dei dati vengono effettuati tramite il sito delle imprese: www.impresa.gov.it
per informazioni si possono consultare i seguenti siti internet:

www.registroaee.it
www.impresa.gov.it
www.riminieconomia.it

L'art. 3 considera produttore chiunque:

  • fabbrica e vende apparecchiature elettriche ed elettroniche recanti il suo marchio;
  • rivende con il proprio marchio apparecchiature prodotte da altri fornitori;
  • importa o immette nel territorio nazionale, apparecchiature elettriche ed elettroniche nell'ambito di un'attività professionale e ne opera la commercializzazione anche mediante la vendita a distanza;
  • produce apparecchiature elettriche ed elettroniche destinzate esclusivamente all'esportazione.

Devono inoltre iscriversi al registro i sistemi collettivi o misti istituiti per il finanziamento della gestione dei Raee.

 

 

Normativa: 

D.L. n. 151 del 25/7/2005 - art. 14 - art.3

Referenti esterni: 

Camera di Commercio Industria Artigianto e Agricoltura di Rimini - Viale Vespucci 58 - Rimini

Dott. Benedettini Tel. 0542 363815

Data: 
Venerdì, 16 Aprile, 2010 - 02:00