La PostaCertificat@ è un servizio di comunicazione elettronica tra Cittadino e Pubblica Amministrazi

P.E.C. - Posta Elettronica Certificata

La PostaCertificat@ è un servizio di comunicazione elettronica tra Cittadino e Pubblica Amministrazione.

Attraverso la PostaCertificat@ ogni cittadino può dialogare in modalità sicura e certificata con la Pubblica Amministrazione comodamente da casa o con qualsiasi dispositivo in grado di connettersi ad internet senza recarsi presso gli Uffici della Pubblica Amministrazione per:

* richiedere/inviare informazioni alle Pubbliche Amministrazioni
* inviare Istanze/documentazione alle Pubbliche Amministrazioni
* ricevere documenti, informazioni, comunicazioni dalle Pubbliche Amministrazioni

 

Per usufruire del servizio si deve disporre di una casella di PEC presso uno dei gestori autorizzati. Il servizio può essere erogato esclusivamente dai gestori accreditati presso l'AGID che è l'organo pubblico preposto alla vigilanza dei servizi digitali (certificati digitali, PEC, firma digitale, marca temporale, sigillo elettronico, etc.) e alla qualifica dei relativi provider. Per la PEC devono essere usati domini dedicati (un dominio di PEC non contiene caselle email non PEC).

 

 

Normativa: 

- La PostaCertificat@ è rilasciata ai sensi dell'art. 16-bis del Decreto Legge del 29 novembre 2008, n. 185, recante "Misure urgenti per il sostegno a famiglie, lavoro, occupazione e impresa e per ridisegnare in funzione anti-crisi il quadro strategico nazionale", convertito in legge del 28 gennaio 2009, n. 2

- Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 6 maggio 2009 recante disposizioni in materia di rilascio e di uso della casella di Posta Elettronica Certificata ai cittadini.

- L'utilizzo della PostaCertificat@ avviene ai sensi del Codice dell'Amministrazione Digitale ed è aderente al Regolamento sulla Posta Elettronica Certificata DPR 11 febbraio 2005, n. 68 ed alle Regole Tecniche di cui al Decreto Ministeriale 2 Novembre 2005.

- Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 6 maggio 2009

 

 

Data: 
Giovedì, 21 Marzo, 2019 - 02:00