Legge regionale 21 dicembre 2018, n. 23. Regolamentazione del commercio sulle aree pubbliche.

Mercatini e hobbisti

Legge regionale 21 dicembre 2018, n. 23. Regolamentazione del commercio sulle aree pubbliche. Modifiche alla legge regionale 25 giugno 1999, n. 12 e alla legge regionale 24 maggio 2013, n. 4

 

Sono definiti HOBBISTI tutti coloro che, non essendo in possesso dell'autorizzazione per il commercio, vendono, barattano, propongono o espongono, in modo saltuario ed occasionale, merci di modico valore. Essi possono operare solo nei mercatini aperti alla partecipazione degli hobbisti (di cui all'articolo 6, comma 1, lettera c bis) e lettera c ter)".

Gli hobbisti, in possesso dei requisiti di cui all'articolo 71 del decreto legislativo n. 59 del 2010, per svolgere l'attività devono essere in possesso di un tesserino identificativo rilasciato dal Comune di residenza oppure, per i residenti in altra regione, dal Comune di Bologna.

Il costo del tesserino è di 100 euro, e per i residenti nel comune di Rimini l’importo è da versare su c/c nr 13917471 intestato a:  Tesoreria Comune di Rimini - causale: richiesta tesserino identificativo hobbisti.

Il tesserino contiene generalità, foto e trenta appositi spazi per la vidimazione, di cui dieci per la partecipazione a mercatini degli hobbisti e venti per la partecipazione a mercatini storici con hobbisti. Esauriti gli spazi per la partecipazione a mercatini storici con hobbisti, eventuali spazi non utilizzati per la partecipazione a mercatini degli hobbisti possono essere utilizzati per la partecipazione a mercatini storici con hobbisti.

Ciascun hobbista deve consegnare, in occasione della vidimazione del tesserino, l'elenco completo dei beni che intende vendere, barattare, proporre o esporre. L'elenco contiene la descrizione delle tipologie dei beni, il relativo prezzo al pubblico, la provenienza e il tetto massimo del loro valore. Non è possibile vendere, barattare, proporre o esporre più di un oggetto con un prezzo superiore a euro 250,00 e il valore complessivo della merce esibita non può essere superiore a euro 1.000,00.

Il tesserino identificativo ha validità di un anno ed è rilasciato per non più di una volta all'anno per nucleo di residenti nella stessa unità immobiliare e per un massimo di quattro anni, anche non consecutivi;

Il tesserino non è cedibile o trasferibile ed è esposto, unitamente all'elenco della merce in esposizione, durante la manifestazione in modo visibile e leggibile al pubblico e agli organi preposti al controllo.

 

Per informazioni:

Attività economiche 
Via Rosaspina 7 

Telefono: 0541 704705 - (giovedì dalle ore 10 alle ore 13) 
 
Allegato: 
Data: 
Martedì, 19 Febbraio, 2019 - 01:00