Le manifestazioni devono rispettare i limiti sonori e orari fissati dal regolamento comunale per la

Manifestazioni: orari e disturbo della quiete pubblica

Le manifestazioni devono rispettare i limiti sonori e orari fissati dal regolamento comunale per la tutela dall'inquinamento acustico.
Per manifestazioni si intendono anche: concerti all'aperto e al chiuso in strutture non dedicate (es.:palazzetto sport), discoteche e similari all'aperto, attività musicali all'aperto in supporto ad attività di pubblico esercizio (es.: piano bar, concertini, fonti sonore, ecc.). Le attività musicali di supporto ad attività di pubblico esercizio svolte al chiuso, qualora comportino emissioni sonore con propagazione all'esterno del locale sono soggette al limite orario previsto per le attività all'aperto.

Le attività devono cessare alle ore 24.

Nel periodo estivo (1/6 - 30/9) l'orario è prolungato fino alle ore 01, ad eccezione delle manifestazioni organizzate nel "centro storico della città", nelle "aree particolarmente protette" (nei pressi di ospedali, case di ricovero e cura e scuole), negli esercizi ricettivi e negli stabilimenti balneari che devono sempre terminare alle ore 24.
Inoltre nello stesso periodo, in tutto il territorio comunale, fatta eccezione per il "centro storico della città" e le "aree particolarmente protette" l'orario potrà estendersi fino alle ore 02 previa specifica autorizzazione.

Nel periodo invernale (1/10-31/05) le manifestazioni organizzate nel centro storico della città devono cessare alle ore 23.

Il limite orario non si applica in occasione del Ferragosto e del Capodanno.

PROCEDURA PER EVENTUALI SEGNALAZIONI

In caso di mancato rispetto degli orari e dei limiti sonori, il cittadino può presentare un esposto indirizzato al Sindaco del Comune di Rimini, il quale provvederà ad inoltrare la segnalazione ad ARPA o alla Polizia Municipale.

L'ARPA effettua la verifica solo per le attività produttive (es. locali da ballo e discoteche), commerciali (es: negozi) o per l'installazione o la verifica del funzionamento dei Condizionatori (microclima).

Referenti esterni: 

ARPA
Via Settembrini 17 D - Rimini
Tel. 0541 319202-01 - Fax. 0541 319250
urprn@arpa.emr.it

Data: 
Giovedì, 29 Maggio, 2014 - 02:00