Viene erogata dall'Inps per dodici mensilità agli invalidi totali che presentino anche una delle seg

Indennità di accompagno

Viene erogata dall'Inps per dodici mensilità agli invalidi totali che presentino anche una delle seguenti condizioni:

1)     Impossibilità di deambulare senza l’'aiuto permanente di un accompagnatore

2)     Necessità di assistenza continua, non essendo in grado di compiere gli atti quotidiani della vita

I requisiti sanitari sono riconosciuti con verbale Inps: il procedimento ha inizio con il certificato telematico del medico di base, prosegue con l'’invio telematico della domanda di invalidità civile (da parte dell'’invalido o di un Patronato), quindi con la visita presso la commissione AUSL (distretto di Rimini, Riccione, Novafeltria), la trasmissione del verbale con raccomandata all'’indirizzo di residenza, infine con l’'invio telematico all’'Inps (da parte dell'’invalido o di un Patronato), dei dati necessari per il pagamento.

Telefono: 0541 398417 – 0541 398413

Fax: 0541 398420

InvalidiCivili.Rimini@inps.it

giuseppe.vanni@inps.it

DELEGA
Per delegare un familiare o una persona di fiducia alla riscossione dell'assegno di accompagno è necessario ritirare il modulo di delega c/o INPS di Rimini.
Tale delega, compilata e firmata dall'intestatario della pensione (è INDISPENSABILE l'autentica della firma) deve essere rispedita all'INPS.

Data: 
Giovedì, 14 Agosto, 2014 - 02:00