Il periodo e la durata giornaliera di accensione degli impianti termici per il riscaldamento in

Impianti termici (caldaie): accensione, manutenzione e dichiarazione di conformità

Il periodo e la durata giornaliera di accensione degli impianti termici per il riscaldamento invernale varia a seconda della zona climatica di appartenenza. Rimini è in Zona E: la Zona E prevede al massimo 14 ore giornaliere di accensione dell’impianto dal 15 ottobre al 15 aprile.

Dal 1° maggio 2018 le attività di accertamento ed ispezione sugli impianti termici sono assegnate alla Regione Emilia-Romagna.

Nello specifico, queste competenze sono assegnate al CRITER - Catasto regionale impianti termici della Regione Emilia-Romagna.

Devono essere inseriti in CRITER:

  • tutti gli impianti di  riscaldamento di potenza maggiore di 10 kW (sono compresi tutti gli impianti di riscaldamento individuale)
  • gli impianti di condizionamento di potenza maggiore di 12 kW (sono esclusi quasi tutti gli impianti di condizionamento individuale)

Il responsabile dell'impianto (propietario o amministratore di condominio, nel caso di impianto centralizzato)  deve rivolgersi ad un'impresa abilitata perché provveda all'inserimento in CRITER dei propri dati identificativi e di quelli relativi all'impianto.  La mancata compilazione e registrazione del libretto dell'impianto entro la data prevista, è soggetta ad una sanzione amministrativa da 500 a 3000 euro.

Per l'installazione, la trasformazione e l'ampliamento degli impianti  è necessario produrre un progetto redatto da un professionista iscritto all'albo o dal responsabile tecnico dell'impresa installatrice.

 

 

Data: 
Lunedì, 4 Febbraio, 2019 - 11:00