Il turista che vuole fare un esposto all'Amministrazione Comunale, in relazione all'applicazione dei

Controversie e reclami turistici

Il turista che vuole fare un esposto all'Amministrazione Comunale, in relazione all'applicazione dei prezzi, e/o alla situazione igienica e ambientale della struttura ricettiva, può :

  • recarsi presso gli uffici I.A.T. - Informazione e Accoglienza Turistica - situati nel territorio della Provincia di Rimini, che forniscono la loro assistenza e ne curano l'eventuale inoltro ai competenti enti.
  • scrivere una segnalazione all'Ufficio Reclami dell'Assessorato al Turismo del Comune di Rimini:
    Ufficio Reclami - P.le Fellini 3 - 47921 RIMINI
    E-mail:ufficio.reclamituristi@comune.rimini.it
    FAX +39 0541 54290 - Tel.0541 704564/54
  • fare una segnalazione all'URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Rimini.
    La segnalazione può essere fatta all'URP di persona (Piazza Cavour 29), telefonicamente (Tel. 0541 704704), per e-mail (urp@comune.rimini.it), tramite la pagina Facebook del Comune di Rimini, tramite il link a Segnala all'interno del sito del Comune di Rimini..
    Sarà cura degli operatori URP inoltrare la segnalazione all'ufficio competente e monitorare la risposta.

OGGETTO DI POSSIBILI RECLAMI

Regolamento Prezzi e Tariffe Alberghi:
è fatto obbligo di esporre in ogni albergo in maniera visibile la tabella con le tariffe.
I prezzi indicati dalla tabella non possono essere superati.
Autorità competente in materia tariffaria:
Provincia di Rimini - Ufficio Prezzi strutture ricettive
via Dario Campana, 64 - 47922 Rimini

Igiene e Sanità per Ambienti/Alimenti:
Azienda U.S.L. - Servizio di Igiene Pubblica
Via Coriano 38 - 47924 Rimini

Struttura Alberghiera, Classificazione e Servizi
per reclami relativi a:
- mancata esposizione delle "stelle";
- servizi offerti non conformi alla classificazione;
- cattivo stato di conservazione dell'edificio e degli arredi, anche in relazione alla classificazione posseduta.

Comune di Rimini - Sportello Unico per le Imprese
Via Rosaspina 5 - 47923 Rimini

Tariffe e Servizi di Spiaggia:
I servizi di spiaggia (ombrellone, sdraio, lettino, pattino) devono rispettare le tariffe esposte al pubblico e denunciate alle autorità competenti da ciascun operatore di spiaggia.

Depositario della denuncia prezzi relativi ai servizi di spiaggia è:
Comune di Rimini - Sportello Unico per le Imprese
Via Rosaspina 5 - 47923 Rimini

Per Assistenza:
- Comitato Consumatori e Altro Consumo
Corso Mazzini 43 - 47100 Forlì - Tel. 0543/31623 - Fax 0543/29655
Attivo durante tutto l'anno, fornisce consulenza giuridica nei seguenti orari:
lunedì-martedì-mercoledì 15-18 / venerdì 9.30-12.30

- TELEFONO BLU - S.O.S CONSUMATORI
Casella Postale 42 - 47838 Riccione
Tel. 1780/080808 - 1780/690690 - 0541/694282 - 51551 opp. 051/440055 (24 ore su 24)
Fax 0541/694282 - 1782/228788 - 178/6035873 - 178/6035857
internet: www.telefonoblu.org - www.telefonoblu.it - www.sosconsumatori.it - www.sosviaggiatore.com - www.cittasicure.com
Per disabili: www.telefonoh.it
e-mail: info@telefonoblu.it - info@sosconsumatori.it
Telefono Blu è un'associazione nata come servizio di tutela e conciliazione delle controversie del turista consumatore. Svolge diverse funzioni: tutela del turista, conciliazione con tour operator, agenzie e fornitori di servizi.
E' centro di ricerca, documentazione ed iniziative (sondaggi, indagini e progettazione) per tutto quanto concerne il turismo.
La sua attività si esplica con la partecipazione dell'Associazione Difesa e Orientamento dei Consumatori; nel periodo estivo è attiva la segreteria telefonica 24 ore su 24.
 

PER DENUNCIARE LA PUBBLICITA' INGANNEVOLE DI ALBERGHI
Per denunciare casi di pubblicità ingannevole (ad esempio foto e descrizione dell’'albergo in depliants o su pagine web o su giornali/riviste non conformi alla realtà) occorre segnalare la presente ingannevolezza del messaggio facendo una comunicazione su carta semplice, indirizzata all’'Autorità Garante, oppure consultare l'’indirizzo web dell'’Unione Nazionale Consumatori www.consumatori.it
Infine si segnala che, qualora il turista, per problemi relativi all’'alloggio derivanti dall'’inosservanza totale o parziale del contratto, ritiene di avere diritto ad un risarcimento, deve seguire i seguenti accorgimenti:

- si possono fare delle contestazioni, solo se non è stato rispettato quanto figura sul contratto;

- per vie legali, presentare reclamo all’'albergatore, con lettera raccomandata con ricevuta di ritorno, evidenziando i disguidi subiti;

- per certe situazioni è possibile richiedere un risarcimento anche per il cosiddetto “danno per vacanza rovinata”.

 

-------------------

MEDICINA DEL TURISMO
L'Organizzazione Mondiale della Sanità in tema di medicina del turismo propone dall'anno 2005 la distribuzione di un passaporto sanitario in Europa. I possessori del passaporto sanitario potranno usufruire di un servizio di call center 24 ore su 24 per ogni informazione medica, assicurativa e relativa alle strutture sanitarie presenti nei vari paesi, informazioni che in parte son già presenti sul sito www.travelmedicine.it.

Data: 
Martedì, 7 Agosto, 2012 - 02:00