Chiunque cede la proprietà o il godimento o, a qualunque altro titolo, consente l'uso esclusivo di u

Cessione di fabbricato e comunicazione di ospitalità straniero

Chiunque cede la proprietà o il godimento o, a qualunque altro titolo, consente l'uso esclusivo di un fabbricato, ha l'obbligo di fare una comunicazione all'Autorità di Pubblica Sicurezza entro 48 ore dalla consegna dell'immobile.
Se il beneficiario è un cittadino italiano la comunicazione va fatta in caso di soggiorno superiore ad un mese; per i cittadini stranieri la comunicazione va fatta anche per soggiorni di durata inferiore.
 

Il D.L. n. 23 del 14/3/2011, art. 3, specifica che in caso di contratto di locazione, di comodato o di trasferimento immobiliare che vengono registrati non sussiste più l'obbligo della separata comunicazione di "cessione di fabbricato". Se non c'è contratto o se questo non viene registrato il modulo di cessione va compilato e consegnato all'Ufficio Cessione Fabbricati . La comunicazione può essere effettuata anche per posta, tramite raccomandata con ricevuta di ritorno. In caso di rinnovo o proroga della disponibilità dell'immobile alla stessa persona, la comunicazione di Cessione di Fabbricato non deve essere ripetuta.

E' necessario consegnare il modulo per la cessione per qualsiasi tipo di fabbricato (fabbricato civile, commerciale, industriale, urbano, rustico, integro, semidiroccato, in costruzione).

NOTA BENE: In caso di cessione a cittadino straniero o apolide (anche se parente o affine)  la comunicazione rimane sempre obbligatoria anche in presenza di contratti registrati  (Dlgs 286/98 art. 7) e va consegnato direttamente all'ufficio Immigrazione - Via Bonsi 38.

 

 

Referenti esterni: 

Polizia di Stato - Ufficio Cessioni Fabbricati
Vicolo Battaglini - 47900 Rimini

Polizia di Stato - Ufficio immigrazioni (solo per stranieri)
Via Bonsi 38 - 47900 Rimini

Tel. centralino 0541 436111
Casella vocale telefonica 199.113.000 per avere informazioni sulle pratiche di competenza della Questura

 

 

Data: 
Martedì, 26 Giugno, 2018 - 01:00