Nell’ambito delle disposizioni in materia di federalismo municipale il Decreto Legislativo n.

IDS - Informazioni generali

Nell’ambito delle disposizioni in materia di federalismo municipale il Decreto Legislativo n. 23 del 14/03/2011 ha dato facoltà ai Comuni capoluogo di Provincia di istituire l’Imposta di Soggiorno da applicarsi con gradualità in proporzione al prezzo, fino a 5 euro per ogni pernottamento, a coloro che alloggiano nelle strutture ricettive del Comune.

Il Comune di Rimini ha introdotto, a decorrere dal 01 ottobre 2012, l’Imposta di Soggiorno ed ha approvato il relativo Regolamento Comunale.

Con Decreto Legge n. 50 del 24/04/2017 convertito con Legge n. 96 del 21/06/2017, è stata introdotta la figura di “responsabile del pagamento dell’Imposta di Soggiorno” nelle persone fisiche, nei soggetti che esercitano attività di intermediazione immobiliare e nei soggetti che gestiscono portali telematici, qualora incassino il canone o il corrispettivo dei contratti di “locazioni brevi” stipulati per immobili ad uso abitativo (durata non superiore a 30 giorni).

Con Decreto Legge n. 34 del 19/05/2020 (in sede di conversione), è stata introdotta la figura “di responsabile del pagamento dell’Imposta di Soggiorno” anche per i gestori delle strutture ricettive (art. 180).

Clicca per scaricare il Regolamento in vigore

Clicca qui per scaricare le tariffe misure dell'imposta in vigore

 

Nel Comune di Rimini l'imposta si applica alle singole persone non residenti nel Comune di Rimini che pernottano (i day-use non sono considerati pernottamenti), fino ad un massimo di 7 pernottamenti consecutivi.

 

 

Pagina WEB aggiornata al 01 luglio 2020.


Dove rivolgersi:

Dipartimento Servizi di staff
Settore Risorse Tributarie

Ufficio Imposta di Soggiorno
Via Ducale, 7 - 47921 Rimini
Orario: 
- LUNEDI' E MERCOLEDI' dalle ore 9:00 alle ore 12:30
- GIOVEDI' dalle ore 9:00 alle ore 15:00
- MARTEDI' e VENERDI': chiuso al pubblico.
Parcheggio: ex-Area Sartini, Piazzale Tiberio
e-mail: impostadisoggiorno@comune.rimini.it
PEC:    ufficio.tributi@pec.comune.rimini.it
Telefono: 0541 704184   Fax: 0541 704710