Lo studio "La condizione e le politiche giovanili in Europa" prende in esame tre punti principali: l

Libro bianco della commissione europea

Un nuovo impulso per la gioventù europea

Lo studio "La condizione e le politiche giovanili in Europa" prende in esame tre punti principali: la condizione giovanile, le politiche giovanili e i percorsi di formazione per gli operatori giovanili. I rapporti che hanno trattato questi tre aspetti sono stati divisi in tre volumi.
Il primo comprende, oltre alla sintesi, tre rapporti generali trasnazionali relativi rispettivamente ad ognuno dei tre aspetti centrali sopra-menzionati. Il secondo comprende i rapporti nazionali sulla condizione giovanile; il terzo i rapporti nazionali sulle politiche giovanili e sui percorsi di formazione per gli operatori giovanili.

Il rapporto di sintesi sviluppa solo alcuni tra i molti aspetti analizzati nei tre rapporti generali e nei rapporti nazionali e fornisce alcune riflessioni e indicazioni politiche aggiuntive. Più in dettaglio, il testo mette a fuoco alcuni aspetti selezionati, di particolare interesse per la Direzione Generale - Educazione e Cultura la quale ha richiesto esplicitamente un ulteriore sviluppo in questo rapporto di sintesi. Questi aspetti sono: istruzione e formazione; mercato del lavoro; benessere, salute e valori; associazionismo e partecipazione politica; "dimensione Europea".

Una sezione specifica è dedicata ad ognuno di questi aspetti. Inoltre questa sintesi contiene una sezione finale con alcune indicazioni per le politiche giovanili a livello europeo.