Programma Europeo Citizenship EACEA Azione 1 – Cittadini Attivi per l’Europa Misura 1 – C

3x20 Network

La rete 3x20: un approccio europeo verso la riduzione delle emissioni di CO2 attraverso azioni di incremento della consapevolezza ambientale

  • Programma Europeo Citizenship EACEA
  • Azione 1 – Cittadini Attivi per l’Europa
  • Misura 1 – Città Gemellate

Partner:

  • Comune di Rimini (Italia) - Project Leader
  • Provincia di Reggio Emilia (Italia)
  • Comune di Scandiano (Italia)
  • Comune di Norrköping (Svezia)
  • Comune di Linköping (Svezia)
  • Comune di Motala (Svezia)
  • Comune di Bydgoszcz (Polonia)
  • Land Kreis Offenbach (Germania)

 

Budget finanziato EU: Euro 65.418,00

Periodo: marzo 2010 – marzo 2012

Descrizione della proposta di progetto:

Il progetto ha come obiettivo generale quello di portare i principi dell'efficienza energetica, e quindi della riduzione delle emissioni di gas serra, nella prassi quotidiana dei cittadini e dei diversi gruppi sociali incrementandone la loro conoscenza attraverso processi legati alla vita di tutti i giorni.

Sono stati individuati 5 target group quali maggiori rappresentanti della società civile da coinvolgere in questo progetto:

politici e dipendenti pubblici, scuole, organizzazioni giovanili e di cittadini, organizzazioni di volontariato (ONG) e tecnici (associazioni di categoria) saranno dunque mobilitati per migliorare e disseminare le risultanze delle attività del progetto.

Gli obiettivi da raggiungere saranno:

  • condividere esperienze fra i partner (politiche e progetti concreti);
  • definire una strategia comune per aumentare l'efficienza energetica e ridurre le emissioni di CO2 nella vita quotidiana con un forte coinvolgimento della società civile;
  • definire degli strumenti di comunicazione efficaci attraverso la partecipazione dei cittadini;
  • promuovere la rete che si è costituita per il progetto.

Il progetto prevede l'organizzazione di 6 eventi principali: un kick-off meeting, 4 incontri transnazionali (Italia, Svezia, Germania e Polonia) focalizzati su specifici target group ed un evento finale in cui sarà presentato il consuntivo del progetto, il materiale divulgativo ed il sito web.

La metodologia di sviluppo del progetto sarà caratterizzata da diversi approcci a seconda del target group: convegni, workshop, visite guidate, visite-studio e dibattiti. I partecipanti saranno coinvolti in diverse maniere: le pubbliche amministrazioni presenteranno agli altri partner le loro esperienze vincenti e non cercando di trovare i punti deboli delle sconfitte e quelli vincenti delle vittorie. Sarà richiesto ai partecipanti dei target group proporre progetti analoghi nelle singole realtà locali dopo aver toccato con mano i risultati attraverso visite guidate e di studio.