Cerimonia o commemorazione

In evidenza

inaugurazione rotatoria amedeo montemaggi
Notizie  - 
Rotatoria “Amedeo Montemaggi”, l’intitolazione allo storico riminese della rotonda posta in piazzale Cesare Battisti-corso Giovanni XXIII

Stimato giornalista e grande ricercatore fra i più esperti del terribile passaggio della Seconda guerra mondiale a Rimini.

Con la posa di corone d’alloro al cimitero di guerra del Commonwealth sulla consolare San Marino e al monumento dedicato ai Caduti di Monte Cieco, il Comune di Rimini ha reso omaggio, nel 78° anniversario, ai ragazzi che proprio qui persero la vita nel corso dell’avanzata alleata che il 21 settembre del 1944 portò alla liberazione della Città.
Notizie  - 
78° Anniversario della liberazione di Rimini

Le celebrazioni di questa mattina al cimitero di guerra del Commonwealth e al monumento dedicato ai Caduti di Monte Cieco.

Novità

inaugurazione rotatoria amedeo montemaggi
-
Rotatoria “Amedeo Montemaggi”, l’intitolazione allo storico riminese della rotonda posta in piazzale Cesare Battisti-corso Giovanni XXIII

Stimato giornalista e grande ricercatore fra i più esperti del terribile passaggio della Seconda guerra mondiale a Rimini.

Con la posa di corone d’alloro al cimitero di guerra del Commonwealth sulla consolare San Marino e al monumento dedicato ai Caduti di Monte Cieco, il Comune di Rimini ha reso omaggio, nel 78° anniversario, ai ragazzi che proprio qui persero la vita nel corso dell’avanzata alleata che il 21 settembre del 1944 portò alla liberazione della Città.
-
78° Anniversario della liberazione di Rimini

Le celebrazioni di questa mattina al cimitero di guerra del Commonwealth e al monumento dedicato ai Caduti di Monte Cieco.

In evidenza
Spento
In evidenza homepage
Off

2 agosto 1980-2022: 42° Anniversario della Strage alla Stazione di Bologna. Il ricordo della studentessa riminese Flavia Casadei, nelle parole del suo professore Renato Di Nubila

"Aveva un carattere dalle belle qualità umane. Tanta fiducia negli altri, tanta disponibilità, solidarietà. Sempre pronta a fare in modo che la classe reagisse con un atteggiamento positivo. Flavia era sempre attenta alle lezioni, con uno sguardo particolare che ti interrogava. Una ragazza che aveva bisogno di guardare avanti perché voleva crescere”.  

78° anniversario del sacrificio dei Tre Martiri

Si svolgerà martedì 16 agosto la cerimonia commemorativa per il 78° anniversario del sacrificio dei Tre Martiri: Mario Capelli, Luigi Nicolò, Adelio Pagliarani, trucidati il 16 agosto 1944 dai nazi-fascisti.

La cerimonia, nel corso della quale verranno deposte corone di alloro in via Ducale e nella piazza a Loro dedicata,  avrà inizio alle ore 10 con partenza da via Tiberio (nei pressi dell’omonimo parcheggio). Un momento significativo a cui parteciperà anche  la “Banda Città di Rimini”.

Compleanno a tre cifre per nonna Maria Bastianelli, detta anche Bigia

Traguardo centenario per la riminese Maria Bastianelli, che l’altro giorno ha festeggiato un secolo di età insieme alla figlia, ai nipoti e all’assessore comunale Mattia Morolli che le ha portato gli auguri e un mazzo di fiori in rappresentanza della città. Un momento di festa e di gioia, per celebrare un compleanno speciale, a tre cifre: 100 anni.

Da Pier Paolo Pasolini a Vittorio Gassman, passando per Clara Calamai: i personaggi della cultura e del cinema ispirano le nuove intitolazioni delle rotatorie e aree verdi della città

Circolando attorno alle rotatorie della città o passeggiando in qualche area verde, saranno sempre di più le occasioni per incrociare per la strada i nomi dei grandi intellettuali che hanno segnato la storia del Paese e di Rimini. Un omaggio al mondo del sapere e della settima arte che passa dalla Commissione Consultiva Toponomastica riunitasi il 20 settembre, all’esito della quale è stato dato il via libera a quattro nuove intitolazioni che denomineranno alcuni luoghi riminesi ancora scoperti da un ‘titolo’ attingendo dall’universo della cultura.

Liberazione di Rimini: mercoledì 21 settembre la cerimonia per il 78° anniversario

Rimini si appresta a festeggiare il 78° Anniversario della Liberazione della città avvenuta il 21 settembre 1944. Prenderà infatti avvio alle ore 11 di mercoledì 21 settembre, la cerimonia commemorativa che vedrà la posa di corone d’allora sia ai piedi del monumento ai Caduti nel cimitero di guerra del Commonwealth sulla superstrada di San Marino, sia a Monte Cieco (via Santa Cristina) dove la corone saranno poste davanti al monumento ai Caduti.