E’ un dato atteso in quanto si tratta di una manifestazione fieristica unica nel suo genere capace d

Sigep: traffico molto intenso nella prima giornata lavorativa. L’attività della Polizia Locale di Rimini

20 Gennaio 2020
Dopo che nei primi due giorni dall’inaugurazione la viabilità da e verso il Sigep si è svolta senza particolari criticità, il traffico di questa mattina- giornata in cui sono aggiunti i consueti flussi lavorativi- hanno richiesto un crescente impegno all’attività della Polizia Locale di Rimini, al momento dell’ingresso in fiera

E’ un dato atteso in quanto si tratta di una manifestazione fieristica unica nel suo genere capace di convogliare negli spazi di Fiera di Rimini decine di migliaia di persone tra visitatori, espositori, buyers. Ne è testimonianza il riempimento totale dei parcheggi di servizio che alle ore 11 hanno registrato una disponibilità di solo 200 posti nel parcheggio Ovest 4, prima del sold out.

Il lunedì di Sigep è infatti tradizionalmente il momento di punta degli afflussi perché sono tantissimi gli operatori del settore dolciario che scelgono il giorno di chiusura delle attività commerciali e artigianali per recarsi in fiera. Un momento delicato atteso anche per la ripresa delle attività lavorative e scolastiche dopo il week end, ma che oggi in un contesto straordinario anche per la Città di Rimini abituata ad affluenze di pubblico consistenti si è svolto senza emergenze o situazioni di blocco di sorta. L’asse via Matteotti, XXIII Settembre, via Emilia ha infatti retto all’urto della prima mattinata ed il traffico – intenso – non ha mai subito interruzioni rimanendo sempre in scorrimento anche grazie alle misure strutturali adottate in previsione e messa appunto del Piano d’accoglienza. Più complessa la circolazione lungo via Coletti. Una situazione che via via si è risolta a mattinata inoltrata anche grazie alla presenza e azione del personale della Polizia locale riminese che con 44 uomini sta giornalmente presidiando il traffico verso l’esposizione fieristica.