Interventi di manutenzione straordinaria e ordinaria per un importo superiore ai 200mila euro che ha

Piantumazioni, fontane, arredi: in corso interventi di manutenzione straordinaria del verde pubblico per 200mila euro. Tra giugno e luglio due nuove aree sgambamento cani in zona Padulli e al Parco Marcovaldo

24 Maggio 2019
Le giornate di sole illuminano il verde pubblico della città, oggetto in questi giorni di un importante attività di manutenzione realizzata per conto del Comune dalla società Anthea.

Interventi di manutenzione straordinaria e ordinaria per un importo superiore ai 200mila euro che hanno lo scopo di migliorare la qualità urbana degli spazi verdi del nostro territorio aumentando la dotazione ecologica e migliorando la fruibilità delle aree per il tempo libero all’aperto.
I primi lavori sono già iniziati i giorni scorsi nel quadrante del centro storico compreso tra Castel Sismondo, Cinema Fulgor e Teatro Galli, dove sta proseguendo il progetto “Temporary Urban Garden”, l’intervento che accompagnerà, tramite installazioni temporanee di arredo urbano e verde, il percorso che porterà alla realizzazione della nuova Piazza Malatesta. In via Astore è invece iniziata la ripiantumazione di 35 alberature, in sostituzione di altre piante rimosse perché precarie. L’intervento anticipa la messa a dimora di ulteriori alberi in altri luoghi della città che sarà realizzata il prossimo autunno.

Altri lavori interesseranno l’area Tiberio e tante altre zone del territorio, come Viserba, Vergiano, Padulli, in relazione anche alle richieste e alle evidenze emerse dal confronto con i residenti e le associazioni. Gli interventi spaziano dalla sistemazione degli arredi e delle strutture gioco (parchetto di Vergiano), all'installazione di fontanelle per l’acqua pubblica nei parchi (a Viserba e San Martino in Riparotta) o in aree molto frequentate durante l’estate (piazza De Calboli e via Oliveti) fino alla creazione di impianti di irrigazione (area Tiberio).

Spazi verdi pubblici da condividere anche con gli amici a quattro zampe: a tale scopo prosegue sul territorio la creazione di nuove aree di sgambamento cani. Le prossime saranno realizzate in zona Padulli e nel parco Marcovaldo di via Turchetta, con i lavori che inizieranno rispettivamente nei mesi di giugno e luglio. E’ inoltre previsto l'ampliamento e la manutenzione delle aree sgambamento cani presenti nei parchi Don Tonino Bello a Viserba, Largo Toscanini a Bellariva e parco Cervi.