L’intervento del lungomare Spadazzi è parte del complessivo progetto per l’infrastrut

Parco del Mare, pubblicato sull’albo pretorio il bando di gara per la realizzazione della nuova infrastruttura verde urbana a Miramare

30 Aprile 2019
E’ stato pubblicato sull’albo pretorio del Comune di Rimini il bando di gara per la realizzazione della nuova infrastruttura verde urbana per il Parco del Mare a Miramare.
  • parco del mare
  • parco del mare

L’intervento del lungomare Spadazzi è parte del complessivo progetto per l’infrastruttura verde urbana per il Parco del Mare finanziato per oltre 2,8 milioni di euro (circa 2/3 dei complessivi 4,5 milioni) attraverso le risorse ottenute nell’ambito dell’Asse 5 del POR FESR Emilia Romagna 2014-2020. Nel dettaglio l’intervento, che segue le linee di indirizzo progettuali elaborate per il Comune dallo studio Miralles Tagliabue, interesserà un’area di 9.700 mq suddivisi tra aree pavimentate in deck di legno e aree a verde. Attraverso l’opera complessiva, di cui questo intervemto rappresenta una prima fase, si andrà a pedonalizzare il lungomare, si darà continuità ai percorsi ciclabili che sarà ridisegnato attraverso nuovi materiali e nuove scelte di vegetazione. L’intervento comprende anche una riorganizzazione della sosta che consentirà di recuperare i posti auto che saranno spostati dal lungomare per lasciare spazio ai percorsi ciclopedonali e al verde.

Il cronoprogramma prevede una durata dei lavori di circa otto mesi, con inizio subito dopo l’estate per concludersi prima della stagione balneare 2020. A questa prima fase del progetto, che riguarda la fascia longitudinale dal confine della spiaggia al centro della carreggiata stradale, seguirà una seconda fase di lavori che interesserà la restante fascia verso monte, programmata dopo la fine della stagione estiva 2020.

Il termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione al bando è fissato al 3 giugno.  Le offerte vanno inviate attraverso la piattaforma on line  del Comune di Rimini.