I lavori di scavo, programmati in diverse fasi lavorative, necessitano della chiusura totale al traf

Lavori di posa della condotta PSBO: non si sono riscontrate grosse anomalie alla circolazione, dopo le modifiche, in vigore da questa mattina, sulla via Marecchiese

1 Luglio 2019
Un intervento necessario e strategico del Psbo per collegare il collettore fognario della Dorsale Sud dal manufatto realizzato nel parcheggio Cervi fino al collegamento con l’ex depuratore Marecchiese, riconvertito in vasca di accumulo.
  • piantina deviazioni

I lavori di scavo, programmati in diverse fasi lavorative, necessitano della chiusura totale al traffico veicolare della corsia lato Ancona della via Marecchiese mantenendo la circolazione solo in direzione mare – monte della via.

Si ricorda che mentre i veicoli provenienti dalla circonvallazione e dal centro città potranno proseguire in direzione di Corpolò – Verucchio, i veicoli provenienti in senso monte – mare, giunti all’altezza del cantiere, dovranno deviare su via Villagrande, proseguire fino alla rotatoria all’intersezione con via Tristano e Isotta e raggiungere su questa via la Nuova Circonvallazione con l’avvertenza che l’unica direzione consentita sarà verso Riccione, diventando necessario per i veicoli che vogliono dirigersi verso nord in direzione Bellaria – Ravenna raggiungere la rotatoria della SS16 con via Covignano per invertire la marcia. I lavori su via Marecchiese comporteranno anche la chiusura degli accessi sia su via Carpegna che sulle vie Casteldelci e Miratoio con modifiche temporanee alla circolazione interna al quartiere. La previsione di fine lavori, ripristino e riasfaltature comprese, è di 70 giorni.