Si tratta dell’atto che consente di avere un quadro economico complessivo dell’attività svolta dall’

Il Consiglio comunale approva il Bilancio consolidato 2019 del gruppo Comune di Rimini

20 Novembre 2020
Col voto favorevole della maggioranza il Consiglio comunale ha approvato nella seduta di ieri sera il Bilancio consolidato 2019 del gruppo Comune di Rimini.

Si tratta dell’atto che consente di avere un quadro economico complessivo dell’attività svolta dall’Ente attraverso le proprie articolazioni organizzative, i suoi enti strumentali e le sue società controllate e partecipate e rappresenta uno strumento per programmare, gestire e controllare enti e società che fanno capo all’amministrazione pubblica. In sintesi una presa d'atto dei risultati di bilancio conseguiti nel 2019 dalla capogruppo Comune di Rimini, consolidati con i risultati economici degli enti partecipati che compongono il Gruppo Amministrazione Pubblica composto da Rimini Holding S.p.a (Amir, Amir Onoranze Funebri, Anthea, Centro Agro Alimentare Riminese, Rimini Reservation in liquidazione), Romagna Acque-Società delle Fonti A.S.P Valloni Marecchia, A.C.E.R., Fondazione ERT - Emilia Romagna Teatro, ATER Ass. Teatrale Emilia-Romagna, P.M.R., A.M.R, Lepida, Rimini Congressi, Start Romagna. Il risultato consolidato di esercizio 2019 del Gruppo Comune è pari a 5.640.057 euro, mentre il patrimonio netto consolidato è di 1.104.046.907 euro.  

Respinta invece, nel proseguo dei lavori, la mozione presentata dal consigliere comunale Gioenzo Renzi dal titolo “le ragioni della proposta, avanzata nel 2010 e 2015, di spostare il mercato ambulante nell’area del Settebello- ferrovieri.” 11 sono stati infatti i voti contrari, sei quelli favorevoli, due le astensioni.