Come da tradizione, da sabato scorso gli arrivi hanno iniziato a superare di gran lunga le partenze

Ferragosto a Rimini verso il tutto esaurito, secondo Trivago e operatori

8 Agosto 2016
Rimini regina del ferragosto con un settimana che si prospetta da tutto esaurito alle porte.
  • ombrellone

Come da tradizione, da sabato scorso gli arrivi hanno iniziato a superare di gran lunga le partenze e il calendario favorevole del giorno clou dell’estate, che quest’anno cade di lunedì, darà una mano ad allungare le presenze. Dopo la carica dei 10mila della Color Run, toccherà al grande concerto sulla spiaggia ‘Sunset Corona’ (13 agosto), al suggestivo evento di ferragosto sempre sulla spiaggia ‘Un mare di fuoco’ e alle centinaia di feste ed eventi privati organizzati da locali, alberghi e stabilimenti balneari, il compito di tenere alta l’attenzione sulla città.

Una attenzione confermata anche dall’Osservatorio Trivago che ha analizzato le ricerche di coloro che decideranno di trascorrere il periodo a cavallo del 15 agosto lontano dalla propria città. Il podio, per il quarto anno di fila, vede Rimini regina incontrastata. A conferma della domanda dei turisti, il prezzo medio del periodo di Ferragosto (12-16) di quest’anno a Rimini è di 170 € ed è il 42% più alto rispetto alla media dei prezzi hotel a Rimini per agosto (119€). Tra le destinazioni italiane più cercate dall’estero – sempre secondo trivago.it - Rimini è quarta per i tedeschi, settima per i francesi e nona per gli austriaci.

Le stesse buone sensazioni ci vengono restituite dagli operatori degli Uffici di Informazione turistica di Rimini Reservation che registrano moltissime richieste di preventivi e di prenotazioni: “Ad una settimana dal Ferragosto – commenta il presidente di Rimini Reservation Ivan Gambaccini - le prenotazioni procedono spedite negli Iat con risultati molto prossimi a quelli dell'anno scorso. Le disponibilità stanno calando, sono rimaste le ultimissime camere”.

E, dopo il ferragosto, a trainare i grandi numeri di agosto sarà il Meeting per l’amicizia fra i popoli, mentre settembre sarà caratterizzato dal MotoGp, da Macfrut e dal ritorno di Tecnargilla.