L’incontro è dedicato a Gessica Notaro, la ragazza riminese vittima di una brutale aggressione a ini

8 marzo: un dibattito, una mostra e una premiazione per raccontare le donne. Mercoledì alle 17.45 l’incontro “E’ per te Gessica” al Teatro degli Atti

7 Marzo 2017
S’intitola “E’ per te Gessica” l’incontro dibattito organizzato dal Comune di Rimini e dalla Casa delle donne in programma mercoledì 8 marzo alle 17.45 al Teatro degli Atti (via Cairoli 42), uno degli appuntamenti che l’Amministrazione ha promosso per celebrare la giornata internazionale dedicata alle donne

L’incontro è dedicato a Gessica Notaro, la ragazza riminese vittima di una brutale aggressione a inizio gennaio; traendo spunto dal suo drammatico caso, il dibattito vuole essere l’occasione per raccontare storie ed emozioni di chi ogni giorno combatte la violenza contro le donne o comunque connotata da elementi di genere. 

Oltre al vicesindaco Gloria Lisi, al dibattito interverranno il Procuratore Capo Paolo Giovagnoli, il Questore Maurizio Improta, il Direttore delle Attività socio-sanitarie di Ausl Romagna Mirco Tamagnini, la Presidente dell’Associazione Antiviolenza Rompi il silenzio Onlus Paola Gualano e la Presidente del Coordinamento Donne Ilaria Raimondi. Hanno già confermato la presenza anche il Comandante dei Carabinieri Col. Mario Conio e la Dott.ssa Rossella Talia, già Presidente del Tribunale, ora Presidente della Sezione Civile.

La giornata dell’8 marzo si aprirà alle 11, in Residenza Comunale, con l’ormai tradizionale premiazione delle imprenditrici che maggiormente si sono distinte sul territorio. Il tema di questa edizione, curata da Cna e Confartigianato, è “Le imprenditrici del buon vivere: Il valore del ben – essere in tutte le sue forme”. Nel pomeriggio invece, a partire dalle 16, alla Casa delle donne (piazza Cavour, 27) sarà inaugurata la mostra “E tu lo chiami amore”, esposizione di opere di pittrici riminesi.

Il calendario delle iniziative legate alla Festa della donna prosegue nel mese di marzo con altri appuntamenti e incontri. Venerdì 10 marzo l’associazione antiviolenza Rompi il silenzio invita alla presentazione del libro "Altre stelle - Viaggio nei centri antiviolenza", scritto da Luca Martini che interverrà alle 17 alla Cineteca Comunale. Prosegue inoltre la rassegna “Parla con lei. Dialoghi con le autrici. Sapienza contro violenza 2017” organizzata dal Coordinamento Donne Rimini. Dopo il primo appuntamrnto dii sabato scorso, il ciclo continua sabato 11 marzo alle 17.30 in Biblioteca Gambalunga con  Claudia Galimberti che presenta il libro “Donne della Repubblica”. Sabato 18 marzo invece sarà la volta di Luisa Pogliana (“Esplorare i confini. Pratiche di donne che cambiano le aziende”).

 

Si ricorda che La Casa delle Donne è aperta tutti i giorni, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13. Inoltre:

  • lunedì dalle 14 alle 17 sportello consulenza psicologica dell’Associazione Antiviolenza “Rompi il silenzio” Onlus (su appuntamento);
  • martedì (primo e terzo di ogni mese) dalle 14,30 alle 16,30 sportello antidiscriminazione dell'Associazione Rompi il silenzio Onlus (su appuntamento);
  • mercoledì (secondo ed ultimo di ogni mese) sportello di consulenza dell'ordine dei commercialisti (su appuntamento);
  • giovedì dalle 14,30 alle 16,30 sportello d’ascolto Associazione Antiviolenza "Rompi il silenzio" Onlus (su appuntamento);
  • venerdì dalle 15 alle 18 sportello consulenza legale dell’Associazione Antiviolenza “Rompi il silenzio” Onlus (su appuntamento)

Per ulteriori informazioni: www.comune.rimini.it/comune-e-citta/comune/la-casa-delle-donne, facebook.com/casadelledonnerimini.