Logo stampa
 
Comune di Rimini
Comune di Rimini
Venerdì, 25 07 2014
Il Comune sui social network
  • Facebook
  • Arengo Video
  • Twitter
  • INSTAGRAM
  • Flickr Foto
 
 
 
 
 
 
 
 
 
30/11/2013

Marco Mengoni il 31 dicembre per 'Rimini il capodanno più lungo del mondo'

Sarà Marco Mengoni la star del ‘concertone’ del 31 dicembre in piazzale Fellini. Per la notte più lunga dell’anno, non uno ma tanti capodanni diffusi, da Marina centro al centro storico con musica, spettacoli, dj set e suggestioni felliniane..

Attenzione è necessario installare o aggiornare Flash Player!

Puoi scaricare e installare gratuitamente e in pochi secondi il programma sul sito di Adobe

Conferenza stampa capodanno 2014

Il cartellone del Capodanno più lungo del mondo parte il 1 dicembre e prosegue fino al 6 gennaio: una festa lunga più di un mese con oltre 150 eventi. Imany, Massimo Ranieri, i protagonisti dell’hip hop italiano come Fedez, Two Fingerz e Gué Pequeno, dj set, marching band: tutti i generi musicali invaderanno con le loro note teatri, piazze, strade, borghi e i luoghi simbolo della città.

Sarà Marco Mengoni a brindare al nuovo anno dalla piazza di Rimini.
Dopo aver vinto il Best Italian Act agli MTV Awards 2013, sarà l’uomo dei record della nuova musica italiana, lanciato da X Factor e divenuto in pochi anni una delle star più amate e seguite, il protagonista assoluto del concerto live in piazzale Fellini per la serata clou del Capodanno più lungo del mondo.
Prima e dopo di lui, 150 eventi (vedere programma allegato) trasformeranno per un mese e mezzo Rimini nella Capitale italiana del Capodanno.

Parte l’edizione numero 3 del ‘Capodanno più lungo del mondo’, l’unico cartellone italiano capace di offrire non solo un grande evento la sera del 31 dicembre, ma un’infinità di iniziative capaci di catalizzare l’attenzione sulla città, eleggendola a palcoscenico diffuso, con protagonisti di livello nazionale e internazionale.

La musica e la tradizione
Dal 1° dicembre 2013 fino al 6 gennaio 2014, chi sceglie Rimini trova qualcosa di più, una festa che conta oltre 150 appuntamenti, dove la proposta culturale e i tratti popolari dell’anima della città vanno di pari passo all’innovazione dei contenuti. Un’occasione unica per ri-scoprire spazi inediti della città: ogni angolo di Rimini si trasforma in un inedito palcoscenico a cielo aperto per un mese di musica, spettacoli, suggestioni felliniane e grandi concerti che spazieranno in tutti i generi musicali: i cori natalizi della tradizione, le contaminazioni contemporanee, gli evergreen, le note del jazz, la musica folk e i suoni elettronici, l’hip hop. Dalla voce afro soul di Imany, rivelazione musicale dell’anno (in concerto al teatro Novelli l’11 dicembre) che presenta per la prima volta in Italia il suo disco d’esordio, allo spettacolo con Massimo Ranieri che presenta Viviani Varietà (13, 14 e 15 dicembre al teatro Novelli). Dai grandi presepi di sabbia sulla spiaggia di Marina Centro e Torre Pedrera, all’Ice village per pattinare sul ghiaccio in riva al mare. Dalle iniziative natalizie e felliniane dei borghi storici, all’innovativo lab store Matrioska (7 e 8 dicembre) che per la prima volta, nella suggestiva cornice del Castello malatestiano di Rimini, grazie alla creatività di artisti emergenti metterà in scena uno spazio di ricerca con oggetti unici realizzati a mano, affiancando all’esposizione la dinamicità dell’arte a 360 gradi, reinterpretando lo spazio con un allestimento ad hoc. E ancora gli appuntamenti di Lingue di confine, con il dialetto protagonista in alcuni luoghi della città dalle letture di poesie davanti al Mercato coperto (6 e 13 dicembre) agli spettacoli alla Domus del Chirurgo (21,29 e 30 dicembre).

Il capodanno incrocia il Fellinianno
Evento nell’evento: quest’anno il cartellone di capodanno si incrocerà con il Fellinianno, l’anno di iniziative speciali dedicate alle celebrazioni del Maestro riminese, di cui nel 2013 ricorrono il ventesimo anniversario della scomparsa e i decennali de I vitelloni (60 anni), di 8 e ½ (50 anni), di Amarcord (40 anni) e di E la nave va (30 anni). Visto il successo di pubblico, sarà prolungata fino al 20 gennaio al Teatro Galli la mostra ‘Fellini all’opera’, visioni e sogni di ispirazione felliniana. All’interno di questa sorta di grande lanterna magica, interpreti e artisti dell’immagine, del suono e della parola riscrivono e reinventano foto, libri, costumi, filmati del Maestro in una fantasmagoria di azioni e interventi. E nella notte più lunga di un lungo anno felliniano, il teatro Galli ospiterà ‘ONE SHOT/effetto doppler 31.12.2013’ un happening di suono e clima site specific curato da Nico Note appositamente per la mostra ‘Fellini all’opera’.
Sempre il 31 dicembre le luci del cinema Fulgor si riaccenderanno ancora una volta e, tra le quinte in ristrutturazione, riprenderanno vita i protagonisti indimenticabili dei capolavori di Federico Fellini. Un cantiere eccezionalmente aperto, le cui scenografie si trasformeranno magicamente nel palcoscenico del sogno felliniano.
Anche la Cineteca aspetterà la mezzanotte del 31 dicembre con un film in prima visione per poi spingersi fino alle ultime ore della notte con una programmazione speciale.
Apertura straordinaria per San Silvestro al Palazzo del Podestà con la mostra “I disegni di Federico Fellini dal Libro dei sogni”.

Uno, 100, mille capodanni il 31 dicembre
Momento clou, come da tradizione, il 31 dicembre, a partire dal grande concerto live di piazzale Fellini con Marco Mengoni, con inizio alle ore 22. Uno show trascinante, in cui il cantante pop più conosciuto in Italia, reduce da un anno ricco di successi, canterà insieme al pubblico alcune delle sue hit di questi quattro anni di carriere e i successi del 2013 da l’Essenziale a Pronto a correre, da Non passerai all’ultimo singolo Non me ne accorgo. A mezzanotte tutti a guardare il cielo sul mare d’inverno per lo spettacolo di fuochi d’artificio.
La notte di Capodanno prosegue con i ‘capodanni diffusi’ nel centro storico. Una ideale ‘Street New Year’ congiungerà Marina Centro al centro cittadino invadendo con le sue note teatri, piazze, strade, borghi e i cantieri della città. La nuova ala moderna del Museo della Città (ex ospedale) grazie a Dream Floor - il club onirico il 27, 28, 29 e 31 dicembre si trasformerà in una grande Dancefloor, uno spazio fisico e al contempo simbolico identificativo del rito collettivo che da decenni caratterizza la Riviera, il ballo.
A pochi passi, nel Museo della città, dalle 21,30 all’una del primo gennaio, la magia del capodanno incontra l’arte e il passato, con un quintetto tutto al femminile che diffonderà le sue note fra le sale espositive, compresa la Domus del chirurgo a sua volta eccezionalmente aperta fino all’una di notte. Apertura straordinaria fino all’una di notte anche alla Far pi piazza Cavour. Nel complesso degli Agostiniani (Teatro degli Atti e Sala Pamphili) il 31 dicembre andrà in scena La Noche del Barrio: calypso, milonga, bossanova, swing e musica latina si incontrano dalle ore 22 fino a notte fonda per far ballare e scatenare il pubblico. Sempre in centro storico, allo Spazio Duomo, andrà in scena ‘La voce rock della luna’, una miscela di arte e cultura in un contest di ballo e musica dal vivo. Nel teatro Galli andrà in scena ONE SHOT/effetto doppler  31.12.2013’ un happening di suono e clima site specific curato da Nico Note appositamente per la mostra ‘Fellini all’opera’
L’intera Piazza Cavour sarà infine teatro di un dj set avvolto da un inedito Visual Mapping con atmosfere rivolte a Fellini, pronto a far risplendere e a marcare ogni spazio architettonico di suggestioni e pensieri creati appositamente per l’evento.

Capodanno al 105 Stadium
I big dell’hip-hop italiano saranno i protagonisti del capodanno al 105 Stadium (ingresso a pagamento). Sul palco si alterneranno Fedez, Two Fingerz e Gué Pequeno: l’esecuzione dei loro brani sarà intervallata dagli interventi dei volti noti di Radio 105 (Max Brigante, Pizza, Ylenia e Dj Giuseppe). Il programma avrà inizio alle 22.30, e dopo il countdown della mezzanotte si entrerà nel vivo delle esibizioni musicali (che verranno chiuse dal dj set di Dj Spyne).

Il Rimini Movida Pass
Per il terzo anno consecutivo discoteche, pub e locali si riuniscono nell’iniziativa Rimini Movida Pass, il lasciapassare per un capodanno indimenticabile nei locali di Marina Centro. Un braccialetto che mette a sistema l’offerta del divertimento dando diritto ai possessori all’ingresso libero in 7 locali e a 5 consumazioni da utilizzare dall’aperitivo fino alle 7 del mattino, nonché all’utilizzo di un bus navetta che collegherà la zona compresa tra il porto di Rimini e Piazzale Gondar. Per chi vuole visitare il Centro Storico sarà presente anche una navetta da piazza Cavour al Porto.
I locali del circuito sono: Coconuts, Rockisland, Mucho Macho, Rose & Crown, Io Club, The Barge, Bounty.

La promo-commercializzazione
Una campagna di comunicazione coordinata terrà alta l’attenzione sugli eventi, sia attraverso i mezzi classici di comunicazione (inserzioni pubblicitarie locali e nazionali, manifesti, pieghevoli, totem, gonfaloni, bandierine), sia attraverso il web (sito dedicato, banner, newsletter..), sia con una campagna di comunicazione virale predisposta ad hoc per creare l'attesa sugli eventi diffusi di fine anno, accrescendo in questo modo il tasso innovativo della kermesse e la sua capacità di raccontarsi attraverso i nuovo linguaggi.
Verrà inoltre ripristinato per il terzo anno il consorzio Rimini Winter Hotel, nato dalla sinergia tra amministrazione pubblica, Rimini Reservation ed operatori turistici, per la promocommercializzazione della Rimini invernale vestita a festa. RWH potrà contare su una specifica campagna di comunicazione per la vendita dei pacchetti hotel a tema, pacchetti dedicati a percorsi fra presepi e mercatini, pacchetti giovani, pacchetti relax, con l’obiettivo di integrare le offerte del territorio al pernottamento alberghiero. Sconti dal 30 al 50% sul biglietto del treno per chi acquista un pacchetto comprensivo di soggiorno nei Rimini Winter Hotel.

Il Capodanno più lungo del mondo è promosso da

  • Comune di Rimini
  • dalla Camera di Commercio
  • da APT Servizi Emilia Romagna

in collazione con

  • Gruppo Hera
  • Rimini Fiera S.p.A.
  • SGR

e con la partecipazione di

  • Provincia di Rimini
  • Rimini Reservation
  • AIA Associazione Italiana Albergatori di Rimini
  • CNA Rimini
  • Confartigianato
  • Confcommercio Provincia di Rimini
  • Confesercenti Rimini
  • Confindustria Rimini
  • Rimini Movida Pass
  • WinteRiminiHotel
  • 105 Stadium
 

Il tweet di Marco Mengoni che annunncia la sua presenza al Capodanno di Rimini.