Il servizio cimiteriale è competente per:- comunicazioni di manutenzione ordinaria;- regolamentazion

Cimiteri e servizi cimiteriali

Il servizio cimiteriale è competente per:

- comunicazioni di manutenzione ordinaria;
- regolamentazione degli arredi funerari nelle sepolture sia in loculo sia in campo di inumazione sia per le tombe private;
- richiesta risarcimento danni per rotture di lapidi o di fregio di monumenti per cause calamitose, ovvero accidentali;
- interventi di manutenzione sui fabbricati funerari di proprietà comunale, sulla rete fognaria cimiteriale interna, sulla rete idrica interna, del verde cimiteriale sulle parti comuni e dei campi di inumazione;
- interventi di pulizia sulle parti comuni dei colombari (portici, gallerie, terrazzi, ascensori, scale, ecc.)
- riuso dei posti salma in loculo o tomba di famiglia già concessa;
- inserimento e/o trasferimento di salme, resti mortali o ceneri sia in loculo che in tomba di famiglia già concesse;
- interventi in loculi per problemi di antigienicità;
- operazioni cimiteriali di vario genere.

Informazioni dettagliate, preventivi e documentazione sono forniti direttamente dagli uffici cimiteriali.


A Rimini sono presenti i seguenti cimiteri:

  • Cimitero Monumentale e Civico Rimini / Zona Celle - Piazzale Bartolani
  • Cimitero di Casalecchio - Via Casalecchio
  • Cimitero di Corpolò - Via Maria Bambina
  • Cimitero di Santa Aquilina - Via Montechiaro
  • Cimitero di Santa Cristina - Via Santa Cristina
  • Cimitero di Santa Giustina - Via Emilia – Via Premilcuore
  • Cimitero di San Lorenzo in Correggiano - Via San Lorenzo in Correggiano
  • Cimitero di San Lorenzo a Monte - Via Carpi
  • Cimitero di Santa Maria in Cerreto - Via Santa Maria in Cerreto
  • Cimitero di San Martino in Venti - Via San Martino in Venti
  • Cimitero di San Martino Monte L'Abbate - Via San Martino Monte L'Abbate
  • Cimitero di San Vito - Via Emilia Vecchia.

Orario cimiteri
Il Cimitero Monumentale e Civico, con servizio di custodia, è aperto:

nel periodo di vigore dell’ora solare dalle 7:15 alle 17:00
nel periodo di vigore dell’ora legale dalle 7:15 alle 18:00

Tutti gli altri cimiteri sono aperti per tutta la giornata, è vietata la permanenza all’interno dei cimiteri nelle ore notturne.

Le persone non deambulanti possono entrare con l'auto nel Cimitero Monumentale e Civico nei seguenti giorni e orari:

martedì dalle 7:15 alle 16:30 (17:30 nella stagione estiva);
sabato dalle 7:15 alle 10:30;

Occorre essere muniti di permesso di libera circolazione per invalidi/accompagnatori di portatori di handicap oppure di permesso rilasciato a seguito di presentazione alla Direzione cimiteriale di certificato medico attestante l'invalidità o malattia, vistato dal medico del servizio Igiene pubblica. La certificazione medica non è necessaria per gli ultraottantenni.

CONCESSIONE AVELLO/OSSARIO

La concessione di un ossario e/o cinerario può essere richiesta da persone residenti o non residenti nel Comune, purché abbiano almeno una salma inumata nei cimiteri comunali, o comunque resti mortali o ceneri di parenti entro il 2^ grado di consanguineità da sistemare o riavvicinare.
Gli ossari/cinerari sono posti in concessione per 99 anni salvo rinnovo.


CONCESSIONE DI LOCULI/INUMAZIONE
La concessione cimiteriale di loculo a due o più posti può essere rilasciata:

1.     in occasione di un decesso
2.     per trasferimento di un cadavere già tumulato in loculo singolo;
3.     per espressa volontà di avvicinamento o futura tumulazione di coniugi e/o genitori/figli;
4.     per espressa volontà di futura tumulazione di persone conviventi anagraficamente;

nei casi di cui alle lettere c) e d) solo nel caso in cui almeno uno dei soggetti destinatari abbia compiuto l’ottantesimo anno d’età.

In tutti i casi in cui l’utilizzo dei loculi a due o più posti comporti il trasferimento di cadaveri già tumulati in loculi singoli, corre l’obbligo di restituzione al Comune degli stessi.

La concessione di un ossario/cinerario può essere rilasciata solo in presenza, al momento della richiesta, di resti o ceneri da collocare o di cadavere inumato compreso nel programma delle esumazioni ordinarie già pubblicato a cura della Direzione cimiteriale.


DURATA DELLE CONCESSIONI

Fatte salve le concessioni perpetue già rilasciate, tutte le concessioni sono a tempo determinato.

La durata delle concessioni è la seguente:

1.     99 anni o 50 anni per manufatti destinati alle sepolture per famiglie e collettività e gli ossari/cinerari;
2.     50 anni per loculi a più di due posti feretro;
3.     35 anni per loculi a due posti feretro;
4.     25 anni per loculi a un posto feretro.

Il costo della concessione comprende la lastra di marmo (solo nel cimitero urbano), mentre l'iscrizione deve essere predisposta da un marmista.
La concessione può essere rinnovata, nell’ultimo anno di validità.

CONCESSIONE TOMBE/AREE PRIVATE

I diritti e le obbligazioni previsti nelle concessioni per sepolture in tombe e cappelle di famiglia già esistenti, sono trasmissibili per successione.
Il subentro nell'intestazione della concessione deve essere obbligatoriamente richiesto dagli aventi diritto, entro 6 mesi dalla morte del titolare.

Le aree e/o tombe private sono poste in concessione per 99 anni salvo rinnovo.
La concessione di un'area e/o tomba privata per sepolcro familiare può essere richiesta dal solo cittadino residente a seguito di apposito "bando di assegnazione" predisposto dal Comune che conterrà anche le modalità d'accesso al concorso stesso e alla graduatoria.
L'ultimo bando risale al 2008.