Sistema Informativo Territoriale e Toponomastica

In evidenza

Archivio notizie


Sistema Informativo Territoriale

Il SIT (Sistema Informativo Territoriale) integra e georeferenzia dati di fonti diverse per ottenere un database omogeneo di informazioni riferite al territorio, ricco di contenuto e potenzialità. L’Unità Operativa preposta al suo mantenimento, U.O. SIT-Toponomastica, svolge a questo fine tutte le attività di carattere amministrativo e tecnico utili all’implementazione, alla manutenzione e alla diffusione delle informazioni.
 
Tra queste, riveste una particolare importanza la gestione della toponomastica comunale integrata con le informazioni di carattere edilizio, perché consente di mantenere sempre allineate le unità immobiliari con i riferimenti territoriali e catastali. Infatti, tramite il rilascio di nuova numerazione civica esterna ed interna è possibile seguire il ciclo di vita dell'unità immobiliare a partire dall'avvio della pratica edilizia fino all’accatastamento e alla richiesta di abitabilità.
L’unità operativa si occupa di:
  • creare il collegamento tra i dati provenienti dai singoli settori dell’ente con il territorio (georeferenziazione) al fine di ottenere cartografie, tematismi ed elaborazioni, anche di tipo statistico, utili alla conoscenza del territorio soprattutto per finalità inerenti alla pianificazione economica, sociale ed ambientale (Cartografia e Studi e ricerche statistiche);
  • diffondere i dati ottenuti all’interno e all’esterno dell’Amministrazione sia tramite servizi di visualizzazione in mappa (mappe interattive) che in modalità aperta (Open Data); 
  • mantenere la Toponomastica cittadina con l’aggiornamento dello Stradario, l’intitolazione di aree di circolazione, l’assegnazione di nuova numerazione civica e la vendita delle relative piastrelle; 
  • implementare il datawarehouse e supportare l’informatizzazione dei servizi che gestiscono informazioni legate al territorio.