Le tappe verso le elezioni

MERCOLEDI'  15 MARZO

pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale – serie generale n. 62 del 15/03/2017 dei decreti del Presidente della Repubblica del 15/03/2017 con cui sono stati convocati per domenica 28 maggio 2017 i comizi elettorali per lo svolgimento dei referendum popolari denominati: "Abrogazione delle disposizioni sul lavoro accessorio (voucher)" e "Abrogazione delle disposizioni limitative della responsabilità solidale in materia di appalti"..


MERCOLEDI' 15 MARZO
(giorno di pubblicazione sulla G.U. del decreto)

  • dalla data di convocazione dei comizi elettorali e sino alla chiusura delle operazioni di voto è fatto divieto a tutte le Amministrazioni Pubbliche di svolgere attività di comunicazione ad eccezione di quelle effettuate in forma impersonale e indispensabile per l'efficace assolvimento delle proprie funzioni
  • la comunicazione politica radiotelevisiva ed  i  messaggi  politici  su  quotidiani  e  periodici  sono  regolati  dalle  speciali  norme  sulla parità di accesso ai mezzi d'informazione. Tutte  le  pubblicazioni  devono  indicare  il  nome  del  committente  responsabile.

SABATO 25 MARZO
(10° giorno successivo alla pubblicazione sulla G.U. del decreto)

  • Scade il termine per gli elettori residenti all'estero per esercitare l'opzione per il voto in Italia

GIOVEDÌ 13 APRILE
(45° giorno antecedente la data delle elezioni)

  • Affissione del Manifesto di Convocazione dei Comizi

MARTEDI' 18 APRILE
(tra il 40° ed il 20° giorno antecedente "tra 18 aprile e 8 maggio")

  • Inizio presentazione delle domande  per  l'esercizio  del  VOTO DOMICILIARE da  parte  degli elettori affetti da infermità che ne rendano impossibile l'allontanamento dall'abitazione.

LUNEDI’ 24 APRILE
(entro il 34° giorno antecedente la data delle elezioni)

  • Termine per la presentazione della domanda di assegnazione spazi propaganda diretta da parte di partiti presenti in parlamento o del comitato promotore

MERCOLEDI’ 26 APRILE
(entro il 32° giorno antecedente la data delle elezioni)

  • Termine per esercitare il diritto di voto all’estero per i cittadini temporaneamente all’estero per motivi di studio, lavoro o salute; vale anche per i famigliari

VENERDÌ 28 APRILE
(30° giorno antecedente la data delle elezioni)

  • Inizio del divieto della propaganda elettorale luminosa o figurativa a carattere fisso - ivi compresi i tabelloni, gli striscioni o i drappi - di ogni forma di propaganda luminosa mobile, del lancio o getto di volantini, nonché dell'uso di altoparlanti su mezzi mobili fuori dei casi disciplinati dall'art. 7, 2° comma, della Legge 24/04/1975 n. 130.

da MERCOLEDI'  3 MAGGIO  a LUNEDI' 8 MAGGIO
(tra il 25° ed il 20° giorno antecedente la data delle elezioni)

  • Nomina degli scrutatori di seggio elettorale

LUNEDÌ 8 MAGGIO
(tra il 40° ed il 20° giorno antecedente "tra 18 aprile e 8 maggio")

  • Scade il termine per la presentazione della richiesta del VOTO DOMICILIARE

SABATO 15 MAGGIO
(15° giorno antecedente la data delle elezioni)

  • da oggi è vietato rendere pubblico o comunque diffondere risultati di sondaggi demoscopici

SABATO 27 MAGGIO
(giorno antecedente)

  • Inizio del divieto dei comizi, delle riunioni di propaganda e delle nuove affissione di stampati, giornali murali o di altri manifesti di propaganda
  • ORE 16:00 - Insediamento dei seggi

DOMENICA 28 MAGGIO
(giorno di votazione)

  • Divieto di ogni forma di propaganda elettorale nel raggio di 200 metri dall'ingresso delle sezioni elettorali
  • PRIMA DELL'INIZIO DELLA VOTAZIONE:Presentazione ai Presidenti degli uffici elettorali di sezione della designazione dei rappresentanti di lista (se non presentate in precedenza al Segretario Comunale)
  • OPERAZIONI DI VOTAZIONE: dalle ore 07:00 alle ore 23:00

  • APPENA CONCLUSE LE OPERAZIONI DI VOTAZIONE scrutinio delle schede votate