Consiglio Comunale

Il Consiglio Comunale di Rimini, eletto a suffragio universale diretto dai cittadini, è composto dal Sindaco e trentadue Consiglieri. Il Consiglio Comunale è organo di indirizzo e di controllo politico- amministrativo; è titolare di una competenza esclusiva, in ordine agli atti più rilevanti della vita dell'ente, che riguardano l'approvazione dello Statuto Comunale e le sue modifiche, l'organizzazione del Comune e delle sue Istituzioni, gli ordinamenti generali, le intese con gli altri enti locali, programmi, bilanci annuali e pluriennali, piani territoriali ed urbanistici, modifiche alla consistenza patrimoniale dell'ente, definizione degli indirizzi per le nomine di propri rappresentanti in altri enti. Il Consiglio Comunale gode di una posizione di autonomia istituzionale che si concreta nell'adozione di un regolamento interno e della presenza di un Presidente e un Vice Presidente eletti nel suo seno, per la direzione dei lavori e dell'attività del Consiglio.