Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale e la Regione Emilia Romagna hanno pub

Bando 2013 servizio civile (scadenza 4/11/2013, stranieri 4/12/2013)

Scadenza presentazione domande: 4 novembre 2013 ore 14:00 Scadenza presentazione domande per stranieri: 16 dicembre 2013 ore 14:00

Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale e la Regione Emilia Romagna hanno pubblicato il nuovo bando ordinario per l'anno 2013, per l'inserimento di giovani in servizio civile presso enti ed associazioni.

Il Comune di Rimini ha ottenuto l'approvazione e il finanziamento di n. 2 progetti di servizio civile:

  • RACCOLTE ED USO PUBBLICO 2012 - nell'ambito del patrimonio artistico e culturale : valorizzazione del sistema museale
  • LEGGERE E CONOSCERE 2012 - nell'ambito del patrimonio artistico e culturale:: cura e conservazione biblioteche

LA SCADENZA PER PRESENTARE DOMANDA E' FISSATA PER IL 4/11/2013 alle ore 14.

Referenti per le informazioni e la raccolta delle domande di servizio civile:
- Arci servizio civile viale Principe Amedeo, 11 - int. 21/e 47921 Rimini dal lunedì al venerdì ore 9/13 - 15,30/19,00 tel. 0541 791159 (referente Chiara Canini)
- per ricevere informazioni è possibile anche contattare il Co.Pr.E.SC ( Coordinamento Provinciale Enti di Servizio Civile) di Rimini Corso d'Augusto n.221/A;
- tel.0541 29613 fax 0541 21586 - e-mail: civile@provincia.rimini.it
Per tutta la durata del bando IL Copresc sarà aperto: dal lunedì al venerdì dalle 10,00 alle 13,00 - martedì, mercoledì e giovedì dalle 15,00 alle 18,00.

Occorre scegliere un solo progetto per cui candidarsi; La presentazione di più domande comporta l'esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nei bandi sopra citati.

La domanda di partecipazione per il progetto prescelto deve essere consegnata a mano o spedita per posta, completa di tutta la documentazione, a "arci servizio civile" al recapito sopra indicato,  oppure per PEC (posta elettronica certificata) al seguente indirizzo direzione4@comune.rimini.it, entro la data di scadenza del bando (si invita a presentare la domanda una settimana prima della scadenza al fine di potere fornire ulteriori informazioni per meglio orientare la scelta).


IN CASO DI SPEDIZIONE FA FEDE LA DATA DI PROTOCOLLO DI ARRIVO APPOSTA DALL'ENTE E NON QUELLA DI TIMBRO POSTALE

Al termine del periodo previsto dal bando, i candidati parteciperanno ad un colloquio di selezione presso l'ente titolare, finalizzato alla compilazione di una graduatoria dei candidati ritenuti idonei per ogni progetto di selezione.

Effettuata la procedura di selezione, gli enti consegnano al Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile e/o alla Regione tutta la documentazione raccolta, i quali, verificata la correttezza del materiale ricevuto, comunicheranno ai candidati selezionati l'avvio al servizio civile.

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA PER FARE DOMANDA:

  • DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Allegati "2" e"3" del bando
  • CURRICULUM VITAE - Autodichiarazione titoli ed esperienze
  • Fotocopia di un documento di identità valido
  • Fotocopia del tesserino di codice fiscale

Per la Provincia di Rimini:

sono 65 i posti disponibili nella Provincia di Rimini per il nuovo bando nazionale di servizio civile appena uscito.
I ragazzi possono scegliere tra i vari progetti di Servizio Civile presentati da Enti ed Associazioni che riguardano diversi ambiti di intervento: attività sportive, disabilità, disagio degli adulti, educazione alla pace e all'intercultura, minori, musei e biblioteche, tutoraggio scolastico.
Le domande vanno presentate all'ente prescelto entro il 4 novembre 2013, ore 14,00 (non fa fede il timbro postale)
Nel volantino allegato sono elencati i progetti suddivisi per settore di intervento ed i nominativi dei referenti con relativo recapito telefonico.

Riapertura dei termini per la presentazione delle domande

In esecuzione dell'Ordinanza n. 14219/2013 del Tribunale di Milano è stato pubblicato in data 4 dicembre 2013 sul sito istituzionale del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale il provvedimento di riapertura dei termini al fine di consentire agli stranieri la presentazione delle domande per la partecipazione alla realizzazione dei progetti di servizio civile nazionale inseriti nei bandi pubblicati il 4/10/2013. La riapertura dei termini per la presentazione delle domande riguarda esclusivamente gli stranieri rientranti nelle categorie elencate all'art 2 del provvedimento sopra citato.

Le domande debbono pervenire agli enti che realizzano il progetto prescelto, con una delle modalità indicate all'art. 3 del provvedimento di riapertura dei termini, improrogabilmente entro le ore 14,00 del giorno 16 dicembre 2013. Le domande degli stranieri, ancorché ricadenti in una delle categorie individuate all'art. 2 del provvedimento di riapertura, presentate prima della data del 4 novembre 2013, non sono valide ai fini della partecipazione alle selezioni.

Informazioni più dettagliate possono essere reperite sul sito del Dipartimento della gioventù e del Servizio Civile Nazionale

scarica allegati

Bando Regionale (309.56 KB - pdf) - 27/08/2015
Progetto "Leggere e conoscere" - 2012 (1.01 MB - pdf) - 27/08/2015
Progetto "Raccolte ed Uso Pubblico" - 2012 (962.29 KB - pdf) - 27/08/2015