La convenzione è stata approvata dalla Giunta del Comune di Rimini per consentire di rendere più sem

Welfare: il Comune affida in convenzione la gestione della Casa delle Associazioni a Volontarimini - Centro di Servizi per il Volontariato

26 Aprile 2018
La Casa delle Associazioni “Giannetto Bracconi” sarà affidata in convenzione, per i prossimi dieci anni, dal Comune di Rimini all'associazione Volontarimini – centro servizi per il volontariato -

La convenzione è stata approvata dalla Giunta del Comune di Rimini per consentire di rendere più semplice, lineare e flessibile le attività messe a disposizione e custodia degli spazi per il terzo settore. La presenza del Centro dei servizi per il volontariato all'interno della Casa delle associazioni “Giannetto Bracconi” la rende un punto centrale per lo sviluppo delle attività del volontariato riminese, valorizzandone esponenzialmente l'importanza delle attività che le associazioni svolgono sul nostro territorio.

Volontarimini, oltre che organizzare e gestire la vita della Casa delle Associazioni potrà svolgere nei locali attività di:

  • promozione, orientamento e animazione territoriale finalizzati a dare visibilità ai valori del volontariato

  • formazione per la qualificazione dei volontari

  • consulenza e assistenza qualificata negli ambiti giuridico, fiscali e assicurativo alle associazioni

  • informazione e comunicazione

  • progettualità, ricerca e documentazione

  • supporto tecnico logistico

La sede si trova presso il quarto piano dell'ex seminario vescovile (ora occupato anche dall' Istituto comprensivo “Marvelli”), in via Covignano n.238. All'interno dei locali trovano spazio 32 associazioni di volontariato riminesi e Volontarimini - Centro di Servizi per il Volontariato. L'ospitalità della sede, per tutte le associazioni, è gratuita. Si tratta di soggetti del Terzo Settore che svolgono attività socio assistenziale nelle seguenti aree:

  • Anziani, comprendendo nell'area anche le associazioni che svolgono a favore di anziani attività di segretariato,di rappresentanza e tutela

  • Responsabilità famigliari

  • Povertà ed esclusione sociale

  • Disabilità e patologie

  • Dipendenze.

Le associazioni di volontariato presenti nella provincia di Rimini superano quota 300, più di 130 le associazioni di promozione sociale, circa 80 le cooperative sociali di tipo a e b, una trentina le fondazioni. Complessivamente i dati relativi al terzo Censimento ISTAT del non profit Identificano nel territorio di Rimini 1.888 attività non profit con un numero di volontari di circa 25.300 persone.