Nello scorso week end in tanti - aziende, associazioni, cittadini e appassionati sportivi - hanno pa

Italian Bike festival, il commento dell'assessore allo sport Gianluca Brasini

3 Settembre 2018
"Oltre 25 mila presenze, nonostante il meteo sfavorevole: questo l'esito, molto favorevole, di una manifestazione destinata a crescere.

Nello scorso week end in tanti - aziende, associazioni, cittadini e appassionati sportivi - hanno partecipato all’Italian Bike Festival che si è svolto nel parco Fellini e sul lungomare, in uno spazio di oltre 25 mila metri quadrati a due passi dal mare. Sono questi i numeri di una manifestazione, che alla sua prima edizione ha già sbancato nonostante il meteo inclemente che, soprattutto nella giornata di sabato ha limitato l’affluenza.

Tre giorni di festa dedicati al mondo bike, tra presentazioni in anteprima delle nuove bici,  test gratuiti e  un ricco programma di eventi collaterali per il divertimento di tutti, tra il progetto educational per bambini, le aree food a tema,  legate al territorio e tanto altro.  Già dal primo anno l’Italia Bike Festival  ha mostrato tutta una serie di caratteristiche che ne esprimono la grande potenzialità. Un  risultato che ha messo rimini al centro del panorama nazionale di un settore, quello delle bici, che è  in enorme crescita .

L’evento si inserisce perfettamente in un panorama che a livello nazionale e regionale  trova, proprio in Emilia Romagna,  una sintesi nel settore ciclismo. Eventi di natura più commerciale come l’Italian Bike Festival dialogano ad esempio con la gran fondo di Cesenatico, che a sua volta dialoga com altre manifestazioni coordinate da un unica regia regionale; un coordinamento grazie al quale queste iniziative convivono in maniera sinergica.  Non è un evento che noi abbiamo sottratto a qualcun altro,  ma ci siamo creati in casa , questo è un po il piatto della casa.  Rimini crea eventi , li fa nascere, li coltiva, li sviluppa e non partecipa a gare per sottrarre eventi ad altri.  Crediamo che questo dia più forza e prospettiva per sviluppare anche in futuro l’Italian Bike Festival a Rimini. Da questa prima edizione si possono trarre molti spunti e miglioramenti, come quello   di individuare ulteriori e migliori location, oppure altre date. Tutto questo ovviamente in collaborazione con gli organizzatori, Francesco Ferrari e Fabrizio Ravasi di "Taking - Off",  che sono i due nostri partner in questo viaggio. Sicuramente, la prossima edizione, sarà ancora più bella, straordinaria e attrattiva per Rimini”.