Chi non avesse effettuato entro il 18 giugno il pagamento dell'acconto IMU 2018, e non si

IMU 2018: pagamento tardivo I^ RATA

11 Luglio 2018
Scade il 18 luglio 2018 il termine per regolarizzare l'acconto IMU 2018 con la sanzione ridotta del 1,5%.

Chi non avesse effettuato entro il 18 giugno il pagamento dell'acconto IMU 2018, e non si fosse già regolarizzato avvalendosi del cosiddetto "ravvedimento operoso sprint", per evitare di dover pagare la sanzione del 30% applicata d'ufficio per omesso / tardivo versamento, può versare spontaneamente entro il 18 luglio 2018 l'imposta ancora dovuta, maggiorata della sanzione ridotta al 1,5%, oltre agli interessi legali dello 0,3%.

Nell'impossibilità di rispettare il suddetto termine, si ricorda che l'istituto del ravvedimento operoso stabilisce anche altre modalità di regolarizzazione, ma con sanzioni più gravose in base al ritardo con il quale vengono effettuati i pagamenti e comunque non oltre il termine previsto per la presentazione della dichiarazione IMU per l'anno 2018 (30 giugno 2019).

L'ufficio tributi mette a disposizione uno strumento di calcolo online che consente in pochi passaggi di determinare l'imposta da versare comprensiva della sanzione ridotta e degli interessi dovuti.

Dove rivolgersi:

Dipartimento Risorse
SETTORE TRIBUTI
Ufficio Tributi sugli Immobili
Via Ducale, 7 - 47921 Rimini
Orario: lunedì e mercoledì: dalle 9.00-12.30; giovedì: dalle 9.00 alle 15.00
           martedì e venerdì: chiuso al pubblico.
Parcheggio: ex-Area Sartini, Piazzale Tiberio
e-mail: tributi@comune.rimini.it
pec:     ufficio.tributi@pec.comune.rimini.it
Telefono: 0541 704631   Fax: 0541 704710