Ammonta a 695mila euro il contributo che il Coni ha destinato al Comune di Rimini per la realizzazio

Impianti sportivi, dal Coni un contributo di 695mila euro di per la realizzazione della Casa del Volley.

11 Ottobre 2017
L’assessore Brasini: "La conferma della bontà del programma di riqualificazione delle strutture sportive".

Ammonta a 695mila euro il contributo che il Coni ha destinato al Comune di Rimini per la realizzazione della nuova Palestra Villaggio 1° Maggio, destinata a diventare la nuova ‘Casa del volley’ della città.

Il contributo, pari a circa la metà dell’importo necessario per completare l’intervento, è stato stanziato nell’ambito del bando "Sport e Periferie" promosso dal Coni e mirato alla realizzazione, rigenerazione e il completamento di impianti sportivi. Questo importante contributo va ad aggiungersi ai 112 mila euro già stanziati attraverso lo stesso bando a sostegno dell’intervento di riqualificazione del campo da calcio di Rivazzurra. “Si tratta di un contributo notevole, che conferma la bontà del programma generale di riqualificazione dell’impiantistica sportiva che da tempo abbiamo avviato, figlio di una pianificazione attenta e mirata e di cui stiamo raccogliendo i frutti – sottolinea l’assessore allo Sport Gian Luca Brasini – La realizzazione attualmente in corso della Casa del volley rappresenta infatti l’ultimo tassello in ordine temporale di un complesso quadro di interventi che negli ultimi anni ci ha visto impegnati nell’adeguamento e del potenziamento delle strutture a 360 gradi, dagli importantissimi campi di quartiere, alle strutture più grandi, vedi lo stadio Romeo Neri, fino alle palestre scolastiche”.

In particolare, per quanto riguarda i campi da calcio, l’Amministrazione è intervenuta per l’adeguamento di tribune, spogliatoi, magazzini, servizi nei campi di calcio di Rivazzurra, San Giuliano, Torre Pedrera, San Vito, Ina Casa, Viserba e Vergiano, oltre alla realizzazione di un campo da calcetto di quartiere a Santa Giustina. Per quanto riguarda i principali impianti cittadini, sono attualmente in corso i lavori di manutenzione straordinaria sui servizi igienici del settore Distinti dello stadio Romeo Neri (dove negli ultimi due anni si è intervenuti con il rifacimento del manto erboso, il restyling degli spogliatoi e degli impianti tecnici e con la totale ricostruzione della pista di atletica), mentre altri interventi sono stati fatti allo stadio del Baseball (illuminazione) e al Flaminio.  Partirà a breve il piano di adeguamento antincendio delle palestre scolastiche affidato ad Anthea per un valore di oltre 212 mila euro. Negli ultimi mesi si è già intervenuti sulle palestre delle scuole Bertola, Rodari, Corpolò, Euterpe e Casti.