Tra loro i giovani tennisti (età media 20 anni) Manuel Mazza, Alberto Bronzetti, Diego Zanni, Alessa

Il Tennis Viserba ricevuto questa mattina in Residenza Comunale

30 Novembre 2018
Questa mattina l'assessore allo sport del Comune di Rimini, Gianluca Brasini, ha ricevuto nella Residenza Comunale gli atleti e i dirigenti del Tennis Viserba, da poco promosso in serie B maschile.
  • Tennis Viserba
  • Tennis Viserba
  • Tennis Viserba

Tra loro i giovani tennisti (età media 20 anni) Manuel Mazza, Alberto Bronzetti, Diego Zanni, Alessandro Canini, Francesco Giorgetti, i dirigenti Marco Paolini e Roberto Rinaldi, i maestri Marco Mazza e Luca Gasperini.

“In questa promozione – ha detto Gianluca Brasini - c'è l'orgoglio di tutta la città. Un circolo che, sia a livello tecnico che a livello di impianto, è all'avanguardia, con tecnici preparati e strutture all'altezza. Condizioni che creano i presupposti per far crescere atleti come quelli che abbiamo qui e che ci hanno portato a queste soddisfazioni. Un circolo di quartiere che rappresenta al meglio sia l'aspetto agonistico che quello associativo di questa importante realtà riminese”

“Questo storico risultato - ha dichiarato il Vicepresidente del Tennis Viserba, Roberto Rinaldi – è per tutti noi un punto di partenza. C'è l'ambizione e il sogno di fare anche il grande salto nella massima serie. Sono tutti ragazzi riminesi, che vivono a Viserba .Il nostro vuole essere un progetto che premia i ragazzi che si impegnano e che, coinvolgendo molte realtà del territorio, fa crescere tutta la città”.