L’ Ufficio Protezione Civile del Comune di Rimini, in relazione all'evento calamitoso che ha colpito

Evento calamitoso febbraio 2015: entro il 4 settembre le domande di contributo per i danni alle attività economiche e produttive

2 Agosto 2017
I contributi concessi sono finalizzati al ripristino strutturale e funzionale dell'immobile nel quale ha sede l'attività, al ripristino o alla sostituzione dei macchinari e delle attrezzature danneggiati.

L’ Ufficio Protezione Civile del Comune di Rimini, in relazione all'evento calamitoso che ha colpito il territorio del Comune di Rimini nel periodo 4-7 febbraio 2015, informa che la Regione Emilia-Romagna ha approvato con deliberazione di Giunta Regionale n.1021 del 10/07/2017 la Direttiva e la relativa modulistica per la gestione delle domande di contributo per i danni alle attività economiche e produttive.

Direttiva e modulistica sono consultabili sul sito istituzionale dell'Agenzia regionale per la Sicurezza Territoriale e la Protezione Civile e sono scaricabili QUI

I soggetti che hanno segnalato precedentemente i danni con le apposite schede C di “ricognizione del fabbisogno per le attività economiche e produttive” dovranno presentare la domanda entro il termine del 4 settembre 2017.

I contributi concessi sono finalizzati al ripristino strutturale e funzionale dell'immobile nel quale ha sede l'attività, al ripristino o alla sostituzione dei macchinari e delle attrezzature danneggiati a seguito dell'evento calamitoso, all'acquisto di scorte di materie prime, semilavorati e prodotti finiti danneggiati o distrutti."