E’ stato un novembre all’insegna del verde quello che si è appena chiuso, mese dedicato agli alberi

Cresce il patrimonio verde con 70 nuovi alberi messi a dimora. L'assessore Montini: ''Elementi che migliorano tutti i giorni la nostra vita"

1 Dicembre 2017
Una ventina di alberi appena piantati e altri 50 che saranno messi a dimora nelle prossime settimane.

E’ stato un novembre all’insegna del verde quello che si è appena chiuso, mese dedicato agli alberi con la giornata (che si è celebrata il 21 novembre) che Legambiente dedica proprio agli alberi e all’importanza del verde urbano per contrastare le emissioni inquinanti, migliorare il microclima, prevenire il rischio idrogeologico e la perdita di biodiversità. “E’ un tema che mi è molto caro – sottolinea l’assessore all’Ambiente Anna Montini – Il verde urbano, le piante, gli alberi hanno un impatto notevole sulla vita quotidiana e sul contesto urbano. Non si tratta semplicemente di arredo e di rendere esteticamente più bella la città, anche se il verde rappresenta un elemento sempre più al centro della pianificazione e riqualificazione urbanistica. Ciò che è altrettanto importante sono gli effetti che alberi e piante hanno sulla nostra qualità della vita. Piantare alberature e aumentare gli spazi verdi nelle aree urbane mitiga gli effetti delle ondate di calore migliorando allo stesso tempo la qualità dell'aria che respiriamo”.

Da pochi giorni sono state messe a dimora 19 nuove piante: 11 frassini di circa 4/5 metri di altezza sono stati posizionati in via Gioia (Marina Centro), grazie ad una donazione del Lions Club Rimini Riccione Host. Otto prunus pissardi di tre metri sono stati invece messi in dimora in via Ariosto (zona viale Regina Elena). Prossimamente invece saranno posizionati 30 tigli di 4/5 metri di altezza in via Dandolo (Marina centro), tre alberi in via Filzi (Marina Centro) e altrettanti in via Crispi (zona via Tripoli). Altre piantumazioni sono in programma a Rivazzurra all’altezza di Fiabilandia, a Viserba monte nei pressi della scuola di infanzia Acquamarina e in altre vie in corso di definizione. Tante nuove piante che andranno ad arricchire il patrimonio verde di Rimini che conta circa 46mila alberi, di cui quasi 18mila a impreziosire strade e piazze della città.