La Giunta comunale ha infatti accettato la proposta di donazione di due opere d'arte parte

Via Covignano: la Giunta approva il progetto di Growup per la riqualificazione dell’accesso a Covignano con le opere di Dado

12 Novembre 2018
Sarà il writer bolognese Alessandro Ferri in Arte "DADO" a dar nuova vita con le proprie opere i muri di sostegno della vecchia sede autostradale presenti in via Covignano.

 

La Giunta comunale ha infatti accettato la proposta di donazione di due opere d'arte parte della società Growup di Rimini che, insieme ad altri soggetti privati come il Gruppo Vempa 3, MP vernici e Galvanina, ha proposto il progetto denominato FULLCOLOR con il quale vengono dipinti i muri di sostegno della vecchia sede autostradale riqualificando quella che è una vera e propria porta d’ingresso ad uno dei luoghi, per bellezza naturale e storico – artistica, più belli della città.

L'opera dell'artista, che si compone di figure e colori che richiamano gli aspetti naturalistici e le preesistenze della collina, è stata infatti pensata specificatamente per creare una sorta di benvenuto per chi transita verso la collina di Covignano.

Un’opportunità di riqualificazione che trova concretezza grazie all’applicazione del regolamento comunale prevede diverse forme di collaborazione, per la realizzazione di interventi di riqualificazione e manutenzione straordinaria delle opere pubbliche comunali, tra Amministrazione Comunale e privati cittadini, che possono sostenere il costo dei lavori o provvedere alla fornituradi arredi urbani, come in questo caso, rappresentati dai due graffiti che verranno realizzati da Dado.

Sia le opere che vengono donate che la realizzazione da parte di DADO sono a totale carico dell'azienda Growup e delle aziende collaboratrici senza alcun onere per l'amministrazione comunale.