Con il progetto “Borsa di sport", l’Amministrazione comunale rinnova anche per la stagione sportiva

Borsa di sport: al via il progetto del Comune di Rimini per favorire la pratica sportiva dei giovani

20 Novembre 2018
E’ in pubblicazione sul sito del Comune di Rimini il nuovo bando per la selezione dei soggetti a cui assegnare aiuti economici per lo svolgimento di attività sportiva dilettantistica. Scadenza domande 28 dicembre 2018.

Con il progetto “Borsa di sport", l’Amministrazione comunale rinnova anche per la stagione sportiva 2018/2019, il sostegno alla pratica sportiva dilettantistica. A favore dei giovani riminesi, appartenenti a nuclei familiari con situazione economica disagiata, mediante assegnazione di benefici economici a rimborso, parziale o integrale, del costo che essi sosterranno per lo svolgimento dell’attività sportiva.

Per tale progetto il Comune di Rimini ha stanziato la somma complessiva di 40.000 euro  che finanzieranno nel limite massimo di 250 euro, fino al suo esaurimento, i soggetti ammessi in graduatoria.

Possono presentare domanda di ammissione le persone fisiche che, alla data di presentazione della domanda, siano maggiorenni ed appartengano ad un nucleo familiare che abbia un Isee non superiore ai 12.000 euro. E’ inoltre previsto dal bando che sarà possibile presentare la richiesta per un solo minore appartenente ad un nucleo familiare avente fino a tre figli fiscalmente a carico e per un massimo di due minori per quelli aventi 4 o più figli fiscalmente a carico.

Tutte le informazioni integrali, nonché la domanda e i moduli necessari sono pubblicati su http://www.comune.rimini.it/comune-e-citta/comune/sport/progetti/2018/borsa-di-sport-edizione-2018-2019

Per partecipare, gli interessati dovranno far pervenire alla U.O. Sport e Servizi Amministrativi (in Rimini, Palazzo ex Aquila d'Oro, primo piano ammezzato, entrata da P.za Cavour n. 27), a mano, via fax, attraverso email (Per informazioni 0541.704459)